Audi RS 7-R, estrema con il tuning di ABT Sportsline

La berlina coupé della casa dei quattro anelli diventa ancora più cattiva grazie al lavoro degli ingegneri del tuner tedesco con un kit Power R dedicato

Audi RS 7-R

I dieci anni di vita di Audi RS 7 continuano ad avere un sapore speciale. E questo grazie alla mano del tuner tedesco ABT Sportsline. Dopo aver lanciato circa due mesi fa una versione celebrativa della berlina coupé tedesca, la quale già incrementava la sua potenza a ben 700 CV, ora ABT con il kit Power R ha spremuto al massimo il V8 da 4.0 litri portandolo a quota 740 CV. Trasformandola in Audi RS 7-R. Il tuning definitivo della berlina di Ingolstadt aggiunge una R. Il che significa ancora più potente, aggressiva ed esclusiva.

Audi RS 7-R, non solo cavalli in più

Il motore V8 bicilindrico standard da 4,0 litri che alimenta Audi RS-7 produce 600 CV e 800 Nm, diretto dal sistema di trazione integrale Quattro attraverso un cambio automatico a otto velocità. ABT non dichiara quanto è veloce il suo modello Audi RS 7-R, ma l’auto di serie sappiamo completa l’accelerazione 0-100 km/h in 3,6 secondi e raggiunge un limite elettronico di velocità di 250 km/h, sebbene può essere portato a 280 o 305 km/h con il pacchetto Dynamic opzionale o Dynamic Plus Package. L’attuale coppia massima parla di 740 CV (140 CV in più quindi rispetto alla versione originale) e 900 Nm di coppia massima. Ma ABT ha inoltre introdotto nuove sospensioni regolabili e ha affidato il reparto ruote a cerchi High Performance HR da 22 pollici di diametro. Anche l’abitacolo è stato personalizzato con una cura, con dettagli in carbonio per la maggior parte delle rifiniture e tappezzerie esclusive con il logo RS 7-R.

Il pacchetto -R

Affinché i 140 cavalli aggiuntivi possano scendere a terra e migliorare davvero le prestazioni della berlina, ABT offre anche un aggiornamento delle sospensioni opzionale adatto per RS7-R. Molle elicoidali ABT e barre antirollio. Il pacchetto RS7-R beneficia anche di alcuni miglioramenti visivi, principalmente sotto forma di elementi aerodinamici in fibra di carbonio. La griglia ABT Sportsline e la lama frontale con il logo RS7-R sono tra i suoi componenti che ricevono un trattamento al carbonio. La storia si ripete al suo interno. Finiture in carbonio, pelle o alcantara e loghi “RS7-R” sui sedili e sul volante.

Solo 125 esemplari ad un prezzo monstre

Verranno rilasciate in totale 125 unità dell’Audi RS7-R di ABT. Un numero adeguato per beneficiare di questo aggiornamento stilistico e meccanico, per cui si riceverà una garanzia di due anni dalla società. Chi fosse interessato all’acquisto dell’Audi RS7-R può scegliere tra due opzioni. O comprare l’auto così già elaborata a 210.300 euro, oppure comprare una RS7 Sportback standard a 137.360 e mettere in conto 69.900 euro di modifiche.

Parole di Riccardo Mantica

Nell’editoria online dal 2001 quando scrivere per il web era una chimera. Pubblicista dal 2005, blogger per caso nel 2010, ha vissuto l’avvento del web 2.0 e dei social network condividendone gioie e dolori. Le passioni coltivate negli anni per sport, motori e tecnologia sfociano oggi anche nel panorama della mobilità sostenibile. Il motto preferito? Guardare sempre avanti senza dimenticare il passato. Stay tuned!