Audi RS Q8, il SUV dal carattere sportivo

Il brand tedesco presenta il primo SUV ad alte prestazioni della propria storia

da , il

    audi rs q8

    Audi, al Salone di Los Angeles, mette in mostra i muscoli e lo fa svelando la nuova RS Q8, il SUV ad alte prestazioni della casa tedesca che esalta il lato sportivo del brand senza però rinunciare alla salvaguardia dell’ambiente, grazie a un sistema mild-bybrid, e candidandosi di fatto ad essere un nuovo punto di riferimento nel segmento.

    600 Cv e un cuore da sportiva

    La nuova Audi RS Q8, capace di stabilire il record sulla pista del Nurburgring diventando il SUV di produzione più veloce a completare un giro sul mitico circuito tedesco, fa delle prestazioni la sua forza: sotto il cofano, infatti, c’è un potente motore V8 biturbo 4.0 litri da 600 Cv e 800 Nm di coppia che consente all’auto di accelerare da 0 a 100 km/h in 3,8 secondi toccando i 200 km/h da ferma in 13,1 secondi arrivando alla velocità massima di 305 km/h grazie al pacchetto Dynamic. Numeri da sportiva fino a qualche anno fa impensabili per un SUV, ma anche un occhio all’ambiente con il sistema mild-hybrid (MHEV) a 48 Volt che è in grado di recuperare 12 kW in frenata immagazzinandola e facendo “veleggiare” il veicolo per un tempo massimo di 40 secondi a una velocità compresa tra i 55 km/h e i 160 km/h o di attivare il sistema Start&Stop al di sotto dei 22 km/h.

    audi rs q8 2

    Un insieme di vantaggi, quelli derivanti dal sistema MHEV, che si traduce in un risparmio nei consumi di circa 0,8 litri ogni 100 km mentre grazie al sistema cylinder on demand è possibile disattivare in pochi millisecondi 4 degli 8 cilindri quando questi non servono. Basta però spingere nuovamente il pedale per riassaporare tutta la forza della nuova Audi RS Q8, capace di sfruttare al massimo i cavalli grazie al cambio tiptronic a 8 rapporti e alla trazione integrale permanente con una rapporti di potenza di 40/60 tra avantreno e retrotreno che può arrivare a un massimo del 70% all’nteriore e di 85% al posteriore in caso di perdita di aderenza.

    audi rs q8 retro

    Arrivo previsto per il primo trimestre 2020

    Carattere da vendere per la nuova Audi RS Q8 non solo sotto al cofano, ma anche nell’estetica con le linee esterne – così come quelle interne – improntate alla sportività. Il SUV tedesco, infatti, monta cerchi da 22’’ (da 23’’ su richiesta) mentre l’impianto frenante può contare su dischi in materiale composito e in carboceramica in optional. Nell’abitacolo, invece, spiccano i sedili sportivi rivestiti in pelle Nappa di colore nero con loro RS e una strumentazione digitale con il sistema multimediale MMI touch. Sono ben otto le modalità di guida possibili, infine, grazie all’ Audi Drive Select che permette di scegliere tra diverse configurazioni tutte richiamabili attraverso un pulsante sulla razza del volante. La nuova Audi RS Q8 arriverà sul mercato in Europa nel 2020 con la commercializzazione che è prevista entro il primo trimestre del nuovo anno.

    audi rs q8 interni