Auto a meno di 14mila euro, le migliori sul mercato: marchi importanti a prezzi folli

Chi l’ha detto che per comprare un’auto bisogna fare un mutuo? Tutte le migliori offerte sul mercato, elettriche comprese.

E’ possibile acquistare una macchina a meno di 14mila euro? La risposta √® affermativa e vi stupir√† scoprire che in questa cifra sono compresi modelli molto noti e che non mancano neppure le proposte a zero emissioni.

Automobile prezzo basso
Ecco le migliori sotto i 14mila Euro (Canva) – Allaguida.it

Purtroppo, per arrivare a queste cifre, ci deve essere una promozione attiva o i bonus statali. La buona notizia √® che ultimamente, per rianimare un mercato in flessione a causa della pandemia, i costruttori stanno adottando una strategia aggressiva,¬†ragion per cui √® pi√Ļ che probabile usufruire di qualche sconto, a partire da quello legato alla rottamazione del vecchio. Ma vediamo quali solo i veicoli pi√Ļ interessanti attualmente disponibili.

Auto a basso costo, quali scegliere

Va detto che le agevolazioni pi√Ļ rilevanti riguardano gli abitanti di Genova e Firenze, oltre che i residenti in Lombardia.¬† Entro il prossimo 30 settembre, quindi ancora per pochi giorni sar√† possibile sfruttare un buono di 12.500 euro garantito dal capoluogo toscano dietro l’acquisto di un mezzo al 100% verde.¬† In quello ligure invece, si pu√≤ ottenere uno sconto di 800 euro per la micromobilit√† elettrica.¬† Si sale a 9000 euro per le vetture full electric o ad idrogeno, a 6000 per le ibride, 5000 per quelle a metano e GPL, 4000 euro per le benzina Euro 6D e diesel Euro 6 D. In Lombardia la detrazione va complessivamente dai 1000 ai 4000 euro.

KIA Picanto, caratteristiche e prezzo
La KIA Picanto a prezzo stracciato (KIA) – Allaguida.it

Tra le automobili pi√Ļ convenienti citiamo la KIA Picanto, veduta a 14.300 euro. Per i lombardi il taglio di 2000 euro, si va a sommare ai 1716 del produttore. Ci√≤ significa che si pu√≤ portare a casa con 10.584 euro.

La Skoda Fabia √® un grande classico. Spaziosa e funzionale, vanta una buona dotazione di serie.¬† A listino oggi il suo prezzo √® fissato a 17mila euro, ma grazie alla scontistica si riesce ad arrivare a 13mila.¬†Che dire poi della Hyundai i10, popolare city car a benzina, grazie all’incentivo legato alla rottamazione dell’usato, pu√≤ essere portata a casa con 10.980 euro.

Dr 1.0, quali sconti sono previsti
La Dr1.0 a 16mila euro in Lombardia (Dr) – Allaguida.it

Di partenza verrebbe 16.600 euro, ma rottamando il vecchio la Mitsubishi Space Star pu√≤ essere acquistata a 12.608 euro. Questo per√≤ se ci si accontenta della versione base, ovvero con cerchi in acciaio da 14″, color giallo, climatizzatore manuale, chiusura centralizzata, sensori per luce e pioggia e alzacristalli elettrici.

Saltando in Italia con la Dr 1.0, qui il denaro necessario √® maggiore,¬† visto che si parte da 25.900 euro.¬† Gli incentivi, pi√Ļ il taglio legato alla rottamazione porta il costo a calare a 20.900 euro. Se si aggiunge la scontistica operata dalla Casa e da Regione Lombardia si pu√≤ comparare a 16mila euro.

Quando si parla di mezzi low cost, non possono mancare FIAT e Dacia. La prima con la Panda che grazie alle varie detrazioni  si può portare a casa a 11.500 euro; la seconda con la Sandero. Questa pur essendo a benzina si distingue per le emissioni piuttosto ridotte. Addirittura la si può trovare a 9mila euro.

La ibrida Lancia Ypsilon è disponibile a 13.500 euro. Passando infine alle vetture a spina, citiamo la Nissan Leaf che parte da 33mila e scende a 21mila se si abita a Firenze e la Dacia Spring che si può pagare, sempre in Toscana, appena 7mila euro.