Auto dei film famosi: la Mustang Shelby GT500 di ‘Fuori in 60 secondi’ [FOTO]

La Shelby GT500 'Eleanor', l'auto protagonista del film 'Fuori in 60 secondi' è una delle auto più note del grande schermo, basata sulla GT500 del '67

da , il

    Riprendiamo la nostra rubrica dedicata alle auto apparse sul grande schermo, parlando questa volta di una vettura decisamente molto nota tra gli appassionati. La Shelby GT500 è praticamente la protagonista del film ‘Fuori in 60 secondi‘ al fianco di Nicholas Cage. Il film, uscito nelle sale nel 2000, è un remake di un’altra omonima pellicola del 1974. La trama è incentrata su un maxi furto di 50 auto che Randall ‘Memphis’ Raines deve portare a termine in 72 ore per salvare la vita del fratello Kip. La lista è ricca di supercar con Ferrari, Porsche, Lamborghini, Mercedes e molte altre, tanto da essere uno spettacolo particolarmente piacevole per tutti i fan dei motori. La Shelby GT500 del ’67, soprannominata Eleanor da Randall Raines/Nicholas Cage, spicca tra tutte grazie soprattutto ad una delle scene di inseguimento più spettacolari del cinema. Guarda anche:

    La Mustang Shelby GT500 del ’67

    Inizialmente si era pensato di utilizzare la ford GT40 per le riprese del film, ma questo avrebbe fatto salire notevolmente il budget richiesto. La scelta è quindi ricaduta sulla Shelby GT500, anche se quella protagonista di ‘Fuori in 60 secondi’ è una rivisitazione del modello realmente prodotto. ‘Eleanor’ è frutto della creatività di Steve Stanford, un illustratore specializzato in auto, che ha preso spunto dalla Shelby GT500 del ’67 e ha apportato alcune modifiche. Le più evidenti sono gli scarichi montati lateralmente e i cerchi in lega di magnesio.

    <Digimax S500 / Kenox S500 / Digimax Cyber 530>

    La Shelby-American è un’azienda americana famosa per gli speciali allestimenti e preparazioni delle proprie auto, fondata negli anni ’60 da Carroll Shelby. Il primo modello fu la GT350 del 1965, per poi fermarsi con le GT350 e GT500 del 1970. A partire dal 2006 Ford ha rispolverato lo storico marchio, rilanciando il nome Shelby per le sue vetture più sportive.

    La Shelby GT500 del ’67 era basata sulla Ford Mustang e si presentava con modifiche estetiche piuttosto marcate. La calandra anteriore era di dimensioni maggiori e con un aspetto ancora più aggressivo, così come la bombatura sul cofano con relativa presa d’aria. Il motore era il 428pollici cubici (circa 7 litri) V8 da 400 cavalli a 5.600 giri/minuto. In alternativa esisteva anche una versione depotenziata e più ‘sicura’ con 355 cavalli. Il peso era di 1360 kg, con un rapporto peso/potenza equivalente ad una Porsche 911 attuale.

    <Digimax S500 / Kenox S500 / Digimax Cyber 530>