Auto dell'Anno 2019: Jaguar I-Pace si aggiudica il premio

Jaguar I Pace Car of The Year

Ancora una volta ci troviamo a parlare del premio Car of The Year, praticamente il premio più ambito del settore automotive, almeno a livello europeo. Si tratta di un premio istituito a partire dal 1964 e che mette soto la lente d’ingrandimento le auto più promettenti anno per anno. La vincitrice è stata ormai dichiarata: si è aggiudicata il premio la Jaguar I-Pace.

Continua a leggere

Continua a leggere

Sono inizialmente 60 le auto candidate per ricevere il premio. Un numero enorme che viene piano piano assottigliato sempre più, a valle di una serie di valutazione fatte dalla giuria internazionale addetta alla selezione. Ci sono test su strade aperte al pubblico e test in pista, per saggiare al meglio tutto ciò che ogni modello, nel proprio segmento di appartenenza, ha da offrire. La decisione però è univoca e da lì non si scappa: è solo una la vincitrice, e come consuetudine è stata annunciata durante la prima giornata stampa del Salone di Ginevra.

Nel corso dell’ultima fase del concorso, secondo i programmi, sono ben 7 le auto ancora presenti in lista prima dell’ultima decisione. Per il premio Car of The Year 2019 le 7 finaliste sono state: Alpine A110, Citroen C5 Aircross, Ford Focus, Jaguar I-Pace, Kia Ceed, Mercedes Benz Classe A, Peugeot 508. Già ad un occhio più smaliziato è evidente che tutti questi modelli appartengono a categorie ben diverse tra loro, quindi è chiara la difficoltà della valutazione sulla base di comparative non esattamente facili.

Continua a leggere

Continua a leggere

Si passa da una due posti secchi da pista come la Alpine A110 all’ammiraglia del listino Peugeot, la 508, passando per un SUV esclusivamente elettrico e dalle linee accattivanti come Jaguar I-Pace. Ma non mancano auto dal tasso tecnologico elevatissimo come la nuova Mercedes Classe A, la rivoluzione del listino di Kia, la Ceed, e la nuova generazione di Ford Focus, che taglia i ponti con il passato e si offre in veste tutta nuova. Chiude la lista la Citroen C5 Aircross e la sua modularità, oltre alla capacità di passare facilmente da un terreno all’altro.

A vincere il premio Car of The Year 2019 è stata però solo la Jaguar I-Pace, il SUV elettrico inglese che ha saputo meglio convincere la giuria. Si tratta di un traguardo importante, perchè per la prima volta una Jaguar è stata insita di questo riconoscimento. D’altronde I-Pace è un SUV che è stato capace di convincere i clienti fin dal proprio lancio sul mercato, grazie non solo ad una linea innovativa ed accattivante, ma anche a delle prestazioni di rilievo: i suoi 400 cavalli e 480 km di autonomia dichiarata hanno dato una sferzata….elettrica alla classifica.

Parole di Claudio Anniciello

Da non perdere