Auto di F1 umiliata in pista: il mezzo vincente vi lascerà senza parole, il video è clamoroso

Una vettura di F1 ha subito una brutta sconfitta davvero clamorosa in una sfida senza precedenti. Ecco cosa è accaduto.

La F1 è la categoria di riferimento del motorsport, dove corrono i migliori piloti sulle auto migliori e con le squadre più preparate di tutto il panorama automobilistico. Con lo sviluppo di tecnologia ed aerodinamica, le vetture che vi gareggiano sono diventate dei caccia ad ali rovesciate, dei mostri di potenza che sono in grado di ottenere delle prestazioni mostruose, pur pesando quasi 800 kg.

F1 umiliata
F1 umiliata sul suo terreno, assurdo – aalaguida.it

Il mondo della F1 ci affascina per ciò che è in grado di regalare agli appassionati, anche se negli ultimi tempi, sembra aver perso il suo significato, ed alle corse vere, quelle genuine, si preferisce il business, con regolamenti sempre più assurdi che di certo non aiutano i fan. Tuttavia, in molti non hanno dubbi sul fatto che le vetture siano le più veloci del mondo, ma oggi vi parleremo di una sfida che rischia di far crollare tutte le certezze.

F1, la sconfitta della monoposto è clamorosa

La Red Bull sta dominando questa fase storica della F1, ma sappiamo benissimo come questo marchio non sia rappresentato solo in questo sport. La società fondata dal magnate austriaco Dietrich Mateschitz, scomparso lo scorso anno, ha puntato sul mondo dello sport per diventare nota in tutto il mondo, ed è praticamente presente in ogni disciplina.

Drag Race Red Bull che colpo di scena
Drag Race Red Bull che sfida (YouTube) – Allaguida.it

Il mondo dei motori è uno dei più seguiti da casa Red Bull, visto che oltre alla F1 c’è anche la partnership con la KTM in MotoGP, la sponsorizzazione a tantissimi piloti tra cui anche Marc Marquez, oltre che la presenza nei rally ed in tante altre categorie. Oltre a tutto ciò, questo marchio è solito organizzare eventi unici al mondo, come una drag race davvero curiosa.

Il tutto si è svolto in questi ultimi giorni, nei quali è andata in scena una sfida tra cinque modelli ben diversi tra di loro. La Red Bull, come auto di F1, ha schierato la RB8 del 2012, campionessa del mondo con Sebastian Vettel e guidata, per l’occasione, da Liam Lawson, giovane talento che ha debuttato nel Circus in Olanda, in sostituzione di Daniel Ricciardo sull’AlphaTauri.

Inoltre, è presente anche la KTM di MotoGP, con il sella Dani Pedrosa, che proprio in questi giorni torna in gara a Misano nelle vesti di wild card. Inoltre, troviamo altri tre mezzi, a cominciare da una Ford Fiesta WRC, un’auto da rallycross ed un VAN del tutto elettrificato, ed è ovvio come ognuna di queste auto sia griffata Red Bull, così come la moto di Pedrosa.

La sfida è stata la classica drag race, che è stata vinta da chi ha tagliato per primo il traguardo posizionato a 400 metri dalla partenza, o un quarto di miglio. Incredibilmente, la vittoria non è andata alla Red Bull RB8, ma proprio alla KTM di Pedrosa, che ha sfruttato la super-accelerazione delle MotoGP per dare una lezione a tutti gli altri concorrenti. Il video che ha postato la Red Bull sul proprio canale YouTube è da brividi.

Impostazioni privacy