Auto elettrica, arriva la batteria che si ricarica in soli 5 minuti

Dopo otto anni di ricerche, l'azienda israeliana StoreDot è riuscita nell'impresa di realizzare una batteria che si ricarica in pochi minuti

batteria al litio

Foto Getty Images | Aurelien Meunier

Dopo quasi dieci anni di ricerca, l’azienda israeliana StoreDot è riuscita nell’impresa di realizzare una batteria estremamente efficiente per le auto elettriche. Si tratta di una batteria agli ioni di litio, ideata per le auto elettriche, in grado di ricaricarsi in soli 5 minuti: più o meno lo stesso lasso di tempo che si impiega per fare un tradizionale pieno di benzina. Quello ideato dalla startup israeliana non è un semplice prototipo, bensì un prodotto già industrializzato e in produzione presso gli stabilimenti di Eve Energy in Cina.

L’ostacolo numero uno all’acquisto di veicoli elettrici non è più il costo, ma l’ansia da autonomia“, afferma Doron Myersdorf, CEO di StoreDot, in un’intervista al The Guardian. “O si ha paura di rimanere bloccati in autostrada – continua il fondatore di StoreDot – o di dover aspettare per due ore in una stazione di ricarica. Ma se l’esperienza dell’automobilista è esattamente come fare un pieno di benzina, tutta questa ansia scompare“.

StoreDot, la startup delle batterie a ricarica rapida

Fondata nel 2012 da Doron Myersdorf, l’azienda StoreDot sorge nel celebre distretto dell’auto elettrica prosperato negli ultimi anni a nord di Tel Aviv. Dopo essersi distinta per l’efficacia della sua batteria “a ricarica rapida estrema” su droni, scooter e cellulari, la StoreDot ora punta sulle batterie per auto elettriche, che, attualmente, rappresentano la frontiera dell’automotive. Negli ultimi otto anni, la start up israeliana ha raccolto oltre 150 milioni di dollari di finanziamenti da parte di Daimler (società madre di Mercedes Benz), Bp, Samsung e Tdk. Mentre, l’anno scorso è stata nominata Pioneer 2020 da Bloomberg New Energy Finance.

Ora bisogna implementare le colonnine di ricarica

Nonostante la batteria ideata da StoreDot rappresenti un’innovazione senza precedenti, ora è il turno dei distributori di energia che alimentato le colonnine di ricarica: infatti, per caricare la batteria di StoreDot in soli cinque minuti serve molta più potenza di quella utilizzata oggi. Mentre la start up lavora per immettere sul mercato una batteria in grado di sostenere 160 chilometri con una ricarica di 5 minuti entro il 2025, i distributori di energia dovrebbero implementare la potenza delle colonnine, come ha ribadito in più occasioni il fondatore Myersdorf.

Parole di Linda Pedraglio

Mi chiamo Linda Pedraglio. Sono nata e cresciuta in un piccolo paese vicino al lago di Como, ma, fra studio e lavoro, ho avuto modo di vivere città diverse: l’Erasmus a Helsinki, gli anni dell’università a Milano, il corso di giornalismo a Firenze. Sogno una piccola casa sul lago, piena di libri, che sono il mio affaccio sul mondo, e un orto di pomodori e peperoncini. Attualmente, collaboro con Alanews nella produzione di contenuti per il network Deva Connection, dove mi occupo di donne, salute e benessere, con qualche incursione nel percorso di emancipazione femminile.