Auto più vendute della storia: la classifica delle prime di sempre

La classifica delle auto più vendute nella storia in tutto il mondo. Volkswagen, Ford e Toyota protagoniste assolute tra le auto più vendute di sempre

da , il

    Toyota_Corolla_Style_(2016_European_version)

    Quali sono le auto più vendute nella storia? La lista potrebbe essere lunghissima, qui ci limitiamo alle 10 auto più vendute di sempre. Si intendono le auto più vendute di tutti i tempi in tutto il mondo. Accanto a modelli che sono entrati nella leggenda dell’automobile troviamo anche vetture prodotte ancora oggi. Naturalmente le auto vendute nei mercati più grandi, almeno a livello continentale se non globale, sono quelle che occupano i primi posti della classifica, le cosiddette world car. E’ raro trovare modelli non venduti negli Stati Uniti, però c’è qualche eccezione. Alcune tra le 10 auto più vendute della storia potranno dire poco o niente a noi italiani, perché non sono mai state importate nel nostro Paese. Tuttavia c’è un modello che ci fa prendere la rivincita.

    La classifica delle 10 auto più vendute di sempre

    E’ necessario fare una precisazione, prima di addentrarci nella classifica delle auto più vendute della storia. I metodi generalmente utilizzati per compilare queste graduatorie rispondono a pure esigenze di marketing ma non hanno alcun rigore statistico o tecnico. Questo perché la maggior parte dei costruttori, soprattutto quelli stranieri, mantengono lo stesso nome a modelli che restano in produzione per decine di anni e dove ovviamente le ultime generazioni non hanno niente in comune con le prime. Corolla e Golf sono chiari esempi e ce ne sono molti altri. Ad esempio, se la Fiat avesse seguito lo stesso metodo, avrebbe tranquillamente potuto tenere lo stesso nome per tutti i suoi modelli di utilitarie: se 600, 850, 127, Uno e Punto si fossero chiamate sempre 600, le vendite supererebbero quelle del Maggiolino (questo sì un modello sempre uguale a se stesso), usando lo stesso metodo applicato da Toyota, Ford e tutti gli altri. Comunque osserviamo ora la classifica delle 10 auto più vendute di tutti i tempi. Le cifre sono per forza di cose approssimative, essendo quasi impossibile reperire i dati esatti di produzione per modelli che vanno molto indietro nel tempo.

    auto più vendute nella storia

    10 – FORD MODELLO T

    Meriterebbe il primo posto permanente, poiché ha fatto diventare l’automobile un fenomeno popolare. I suoi record sono tanti. La Ford Modello T è stata la prima auto prodotta col sistema della catena di montaggio, che ha permesso ad Henry Ford di motorizzare l’America. Prodotta dal 1913 al 1927 in circa 15 milioni di esemplari. Ha letteralmente aperto la strada all’industria automobilistica.

    auto più vendute nella storia

    9 – FORD FIESTA

    La piccola Ford Fiesta è un fenomeno soprattutto europeo. Prodotta dal 1976, classica utilitaria di segmento B, si è evoluta nel tempo mantenendo sempre le caratteristiche che l’hanno portata ai vertici delle vendite continentali (in particolare in Gran Bretagna, dove è stata per diversi anni l’auto più venduta in assoluto). Quindi compattezza, comfort e praticità, a cui negli ultimi anni si è associato anche un design raffinato. Le vendite totali sono vicine alla soglia dei 18 milioni di esemplari.

    auto più vendute nella storia

    8 – HONDA CIVIC

    Non è certo un modello sconosciuto ma pochi avrebbero pensato che la Honda Civic avesse riscosso invece un tale successo globale. Sì, perché la compatta giapponese è una vera world car ed è anche molto longeva, poiché si trova sul mercato dal 1972. Superate le dieci generazioni, negli Stati Uniti (naturalmente il mercato principale) è più diffusa la carrozzeria a tre volumi, mentre in Europa si preferisce la berlina a due volumi. Recentemente rinnovata, ha sempre il suo costante numero di clienti fedeli. Anno dopo anno, zitta zitta, la Honda Civic è diventata una delle auto più vendute nella storia: ha superato infatti i 19,9 milioni di unità prodotte.

    auto più vendute nella storia

    7 – FORD ESCORT

    Diversamente dal solito, la Ford Escort fu un fenomeno soprattutto europeo. Nata nel 1968, era una berlina di medie dimensioni per la famiglia. Fu un successo clamoroso che presto valicò i confini europei. Negli Stati Uniti sbarcò solo nel 1981. Prodotta fino al 2004, della Ford Escort vennero prodotti globalmente circa 20 milioni di esemplari. La sua immagine venne notevolmente sostenuta anche dalle parecchie vittorie nei rally, nelle varie evoluzioni della sigla RS.

    auto più vendute nella storia

    6 – FIAT 124

    Seguendo lo stesso criterio di classificazione usato per i modelli di tanti altri costruttori, la Fiat 124 va unita alle sue tante versioni costruite su licenza all’estero, in particolare in Russia, dove venne prodotta dal 1970 al 1988 col nome di VAZ 2101. La sola versione italiana fu prodotta dal 1966 al 1974 in circa 1.543.000 unità. La VAZ 2101 raggiunse invece l’incredibile cifra di 17.332.954; fu l’auto che motorizzò l’Unione Sovietica. A queste aggiungiamo le 896.136 prodotte in Spagna come Seat 124, poi le 134.867 fabbricate in Turchia come Murat 124. Ci sono poi le circa 10.000 costruite in Egitto (fino al 2012); mancano le cifre di quelle esportate in parecchie altre nazioni tra est Europa, Medio Oriente, Africa e Corea. Approssimando, arriviamo ad almeno 19 milioni ma è probabile che si superino i 20. Non male per una classica berlina che fu progettata con lo scopo di fare concorrenza all’Alfa Romeo Giulia, mantenendo però soluzioni meccaniche e stilistiche molto conservative.

    auto più vendute nella storia

    5 – VOLKSWAGEN PASSAT

    La Volkswagen Passat ha superato 23 milioni di esemplari prodotti dal 1973. La prima versione fu costruita sulla meccanica dell’Audi 80, mentre il design era opera di Giorgetto Giugiaro. All’epoca si trattava di una vettura media per famiglie, infatti il portellone era quello di una due volumi. Il successo fu immediato. Nel tempo la Passat si è trasformata e allungata, fino a diventare essenzialmente una berlina premium. Fin dall’inizio è stata affiancata da una versione station wagon.

    auto più vendute nella storia

    4 – VOLKSWAGEN MAGGIOLINO

    Va chiamata la Volkswagen o il Maggiolino. Della leggendaria versione classica ne sono stati prodotti esattamente 21.529.464 esemplari, dal 1946 al 30 luglio 2003, un arco di tempo in cui la vettura rimase essenzialmente sempre uguale, salvo i necessari aggiornamenti tecnici. Però, seguendo lo stesso schema degli altri, dobbiamo aggiungere anche la serie del Nuovo Beetle prodotta dal 1998 al 2011 in circa 1,5 milioni di unità, oltre all’attuale Maggiolino, in produzione dal 2011 e già vicino alla quota di mezzo milione di unità vendute. Quindi arriviamo a non meno di 23 milioni di unità. Per descrivere la storia del Maggiolino servirebbe un intero libro. Progettata da Ferdinand Porsche negli anni ’30, è semplicemente l’auto che ha ricostruito la Germania e intorno alla quale la Volkswagen è diventata un colosso di portata mondiale. Per diversi anni il Maggiolino ha mantenuto anche il titolo di auto più venduta di tutti i tempi, da quando ha superato la Ford T nel 1972, fino agli anni Novanta.

    auto più vendute nella storia

    3 – VOLKSWAGEN GOLF

    La Volkswagen Golf è la vera erede del Maggiolino. Uscita nel 1974, disegnata da Giorgetto Giugiaro, costituì uno stravolgimento totale rispetto all’illustre antenata: forme squadrate invece di arrotondate, meccanica tutta avanti invece di tutta indietro. La Golf conquistò subito il pubblico e la sua crescita fu inarrestabile. Nel 2002 superò il record del Maggiolino di 21,5 milioni. Dopo 43 anni di produzione, questa vettura è da parecchio tempo l’auto più venduta in Europa e una delle auto più vendute al mondo. I numeri di produzione dicono che nel 2013 è stato superato il traguardo dei 30 milioni di esemplari venduti. Ora dovremmo già essere arrivati a circa 33 milioni. E la storia non accenna neanche lontanamente a finire.

    auto più vendute nella storia

    2 – FORD F-SERIES

    Per noi è un modello sconosciuto ai più, poiché non è mai stato esportato fuori dal Nordamerica. Meglio noto con il nome del più diffuso Ford F-150, è il pick-up per eccellenza. Un tipo di veicolo che incarna la vera essenza dell’America, intesa come USA, che è quella dei grandi spazi aperti, non certo quella delle metropoli. Il vero erede del carro coperto che ha conquistato il Far West. Il modello della Ford arrivò sul mercato nel 1948 e da allora ha battuto un record dopo l’altro. Per ben 24 anni è stato il veicolo più venduto degli Stati Uniti in assoluto, e per 34 anni il pick-up più venduto. In produzione ancora oggi, le vendite hanno superato i 40 milioni.

    auto più vendute nella storia

    1 – TOYOTA COROLLA

    La Toyota Corolla è da un bel pezzo l’auto più venduta della storia ma noi la conosciamo pochissimo. Questo perché in Italia venne commercializzata con questo nome solo per un breve periodo negli anni 2000. Oggi invece la sua corrispondente versione europea ha il nome di Auris. Ma la Corolla è in produzione dal 1967. Un’auto che da sempre è stata vista come una berlina media (compatta per gli americani) per le quotidiane attività familiari. Il nome deriva dal latino, significa piccola corona; questo perché la casa giapponese aveva la tradizione di denominare le sue berline come derivate dalla Toyota Crown (corona, appunto), il suo modello di punta dal 1955. Praticità, robustezza, affidabilità e moderati costi di gestione hanno fatto la forza della Corolla, diventata già nel 1974 l’auto più venduta del mondo e sempre nelle prime posizioni da allora. Dal 1997 detiene il titolo di auto più venduta di sempre. Il mercato principale è quello degli Stati Uniti. Attualmente la produzione complessiva ha superato i 43 milioni di unità.