Bentley Continental GT Speed Convertible, 650 CV a cielo aperto

Il monumentale W12 di 6 litri è stato aumentato di potenza, guadagnando 24 CV rispetto alla versione “normale” e c'è un tetto su misura "pieghevole a Z"

Bentley-Continental_GT_Speed_Convertible

La versione più sportiva della coupé inglese extra-lusso non fa in tempo a tornare su strada che viene già annunciata la sua versione cabrio. La nuova proposta Bentley si chiama Continental GT Speed Convertible e affiancherà la sorella coupé presentata proprio il mese scorso.

Bentley Continental GT Speed Convertible, ci sono 650 CV

La terza generazione di Bentley Continental GT Speed ​​Convertible presenta una versione migliorata del rinomato motore Bentley W12 TSI da 6,0 litri, che eroga un eccezionale 650 CV, (0-100 km / h in 3,7 secondi) e una velocità massima di 335 km/h.

Bentley-Continental_GT_Speed_Convertible-in-strada

Progettata e realizzata a mano nella lussuosa fabbrica automobilistica di lusso a emissioni zero di Bentley, la nuova GT Speed ​​Convertible offre una tecnologia del telaio avanzata, tra cui lo sterzo integrale, un differenziale posteriore elettronico e l’opzione di freni in carboceramica. 

Ciò aiuta a fornire un’agilità e una sicurezza del veicolo superiori senza influire sull’acclamato comfort di marcia della Continental GT Convertible.

La Bentley Continental GT Speed ​​Cabrio è dotata di un tetto su misura “pieghevole a Z” che può essere aperto o riposto in soli 19 secondi, trasformandola da una lussuosa coupé in una Grand Tourer scoperta con il semplice tocco di un pulsante.

Bentley-Continental_GT_Speed_Convertible-dettaglio-griglia

All’esterno, i modelli Speed aggiungono una griglia del radiatore Dark Tint e una griglia paraurti inferiore, combinate con le soglie sportive Speed, una matrice del radiatore Dark Tint e un badge Speed sul parafango anteriore.

I cerchi ruota Speed da 22″ sono proposti in tonalità scura, abbinata con la scelta delle finiture argento brillante o nero lucido. Un tappo dei serbatoi di olio e carburante Jewel, più il logo Bentley illuminato sulla soglia esterna sono altri dettagli distintivi del modello. Sono disponibili sette colori del tetto esterno, inclusa un’interpretazione contemporanea del tradizionale tweed britannico.

Nero, Blu, Claret e Grigio sono tra le altre opzioni. Inoltre, sono offerte otto finiture del rivestimento interno del tetto, che vanno da New Red a Magnolia. 

Interni lussuosi in stile Bentley

Bentley-Continental_GT_Speed_Convertible-dettaglio-interni

All’interno, un’abitacolo lussuosamente arredato, che include il badge Speed ​​sul cruscotto del passeggero, un volante in Alcantara e un esclusivo rivestimento colorato in pelle e Alcantara.

La trapuntatura Diamond in Diamond e i poggiatesta ricamati Speed ​​suggeriscono le caratteristiche prestazionali della più potente Continental GT Convertible, mentre la divisione cromatica Mono Tone con Alcantara / pelle è un’opzione gratuita.

L’impiallacciatura Piano Black è standard nella Speed, con Crown Cut, Dark Stain Burr Walnut e Dark Fiddleback Eucalyptus offerti come opzioni gratuite. Sono inoltre disponibili impiallacciatura in radica di noce scuro a poro aperto, noce Crown Cut e koa.

I pedali sportivi e le placche del battistrada Speed ​​sono montati di serie, mentre i clienti possono scegliere la tinta scura opzionale, la console in alluminio tornito a motore o un’alternativa in pelle al rivestimento diviso in colori Speed ​​e alla specifica Speed ​​Colour.

Bentley-Continental_GT_Speed_Convertible-profilo

Il prezzo per l’Italia non è stato ancora comunicato ma si stima che possa partire da 250.000 euro.

Parole di Riccardo Mantica

Nell’editoria online dal 2001 quando scrivere per il web era una chimera. Pubblicista dal 2005, blogger per caso nel 2010, ha vissuto l’avvento del web 2.0 e dei social network condividendone gioie e dolori. Le passioni coltivate negli anni per sport, motori e tecnologia sfociano oggi anche nel panorama della mobilità sostenibile. Il motto preferito? Guardare sempre avanti senza dimenticare il passato. Stay tuned!