BMW, da oggi le auto si aprono con lo smartphone Android

Le auto della casa tedesca si potranno aprire con lo smartphone Android o mettere in moto con il device

BMW, da oggi le auto si aprono con lo smartphone Android

Foto Credits BMW press

Niente più chiavi, per aprire una BMW basta lo smartphone. Grazie a un aggiornamento della casa tedesca, infatti, anche i possessori di alcuni smartphone Android potranno lasciare a casa le chiavi della propria BMW, utilizzando unicamente i propri device. In questo modo sia lo sblocco della portiere che la chiusura avvengono tramite lo smartphone così come l’avviamento dell’auto stessa, a patto che il device sia nel vano di ricarica wireless.

L’auto si apre senza chiave

Per utilizzare la chiave digitale, disponibile per quasi tutti i recenti modelli della Casa, basterà scaricare l’app My BMW e configurarla seguendo le istruzioni passo passo. In futuro, poi, le azioni possibili tramite smartphone potrebbero ulteriormente ampliarsi facendo diventare sempre più connessa l’auto aprendo a nuove possibilità come condividere la chiave con altre 5 persone, una soluzione utile per permettere a parenti e amici di usare l’auto senza dover dare loro la chiave fisica.

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti