BMW, rivoluzione green: decisione storica da parte del colosso, accadrà nel 2025

BMW Group, uno dei principali produttori automobilistici al mondo, ha annunciato una svolta senza precedenti. Ecco come il colosso tedesco sta prendendo misure decisive per invertire la rotta.

BMW, fondata nel lontano 1916, ha una lunga storia di innovazione nel settore automobilistico. L’azienda è nota per i suoi veicoli di alta qualità, prestazioni eccezionali e design distintivo. Tuttavia, ora BMW sta facendo un passo avanti significativo verso la sostenibilità ambientale.

bmw emissioni
Lo storico cambiamento di BMW (ANSA – allaguida.it)

Nel 2025, il colosso tedesco prenderà una decisione storica che trasformerà la sua produzione e contribuirà alla lotta contro il cambiamento climatico.

Biomassa e riscaldamento elettrico: l’energia verde di BMW

La fabbrica di Dingolfing, una delle più grandi del gruppo BMW, sta giocando un ruolo di primo piano nella transizione verso una produzione automobilistica più sostenibile. A partire dal 2025, la fabbrica utilizzerà il calore prodotto da biomassa regionale e scarti di legno per soddisfare il 50% del suo fabbisogno di acqua calda. Questo porterà a un notevole risparmio – circa 20.000 tonnellate di CO2 all’anno – contribuendo in modo significativo alla riduzione delle emissioni di gas serra.

riduzione co2 fabbrica di Dingolfing
BMW, la fabbrica di Dingolfing è un esempio di sostenibilità (ANSA – allaguida.it)

BMW ha stretto un accordo a lungo termine con UP Energiewerke GmbH per l’approvvigionamento di quasi 100.000 MWh di energia termica all’anno, proveniente da fonti di energia rinnovabile. Questo passo importante verso l’utilizzo di fonti energetiche pulite contribuirà a rendere la produzione automobilistica di Dingolfing sempre più sostenibile nel lungo termine.

Inoltre, la fabbrica di Dingolfing sarà dotata di una fornace a ciclo continuo riscaldata elettricamente, che consentirà di risparmiare ulteriori 300 tonnellate di CO2 all’anno rispetto alla fornace a gas convenzionale. Questa innovazione tecnologica rappresenta un importante progresso nella riduzione delle emissioni di gas serra e nell’adozione di energia verde nella produzione automobilistica.

BMW dimostra così un impegno concreto per la sostenibilità ambientale, integrando fonti energetiche rinnovabili e tecnologie innovative nella produzione dei propri veicoli. La fabbrica di Dingolfing è un esempio di come l’industria automobilistica possa contribuire alla riduzione delle emissioni di CO2 e all’uso responsabile delle risorse energetiche.

Un partenariato sostenibile per un futuro migliore

La collaborazione tra BMW e UP Energiewerke GmbH permetterà al colosso tedesco di utilizzare legno proveniente da foreste gestite in modo sostenibile, certificate PEFC entro un raggio di 60 km da Dingolfing. L’utilizzo del legno come combustibile non solo riduce le emissioni di CO2, ma ha anche un impatto positivo sulle foreste locali. Il legno utilizzato è un sottoprodotto dell’industria forestale che altrimenti verrebbe sprecato o esportato. Utilizzando questo materiale locale e sostenibile, BMW riduce la dipendenza dai combustibili fossili e contribuisce alla creazione di una catena di approvvigionamento a basso impatto ambientale.

La decisione di BMW di adottare soluzioni ecologiche a Dingolfing rappresenta solo l’inizio. Il colosso automobilistico tedesco si è posto l’obiettivo di diventare climaticamente neutrale entro il 2050. La transizione verso l’utilizzo di energie rinnovabili e l’adozione di tecnologie a basso impatto ambientale rappresentano elementi fondamentali della strategia aziendale.

Come accennato in precedenza, la rivoluzione green di BMW dimostra che l’industria automobilistica può svolgere un ruolo determinante nella lotta al cambiamento climatico. L’azienda sta dimostrando un impegno concreto verso la sostenibilità e sta implementando soluzioni innovative per ridurre le emissioni e preservare l’ambiente.

L’innovazione e la sostenibilità sono da sempre al centro della trasformazione del BMW Group, come ribadito più volte dall’azienda stessa in diverse occasioni, e questo impegno avrà un impatto significativo sul modo in cui le automobili vengono prodotte e guidate in tutto il mondo.

Impostazioni privacy