Nuova BMW Serie 2 Active Tourer 2018 restyling: motori e caratteristiche

BMW Serie 2 Active Tourer 2018 e il restyling di Gran Tourer introducono motori dai consumi ridotti, il cambio 7 marce Steptronic e un frontale rinnovato. Uscita sul mercato a marzo

da , il

    Largo alla nuova BMW Serie 2 Active Tourer restyling. Esordio al Salone di Detroit 2018, uscita sul mercato da marzo, quando si presenterà con più cavalli, più coppia e riduzione dei consumi che arriva al 5%. Il merito è di un’attenta revisione dei propulsori, la riduzione degli attriti, il miglioramento della gestione termica, grazie a impianto di raffreddamento sdoppiato tra testata e blocco cilindri, quest’ultimo con la necessità di arrivare in fretta alle giuste temperature di funzionamento per ridurre i consumi, specialmente con temperature fredde. Cambia anche la linea della distribuzione, tutto un insieme di interventi che portano ad avere un motore di BMW 216i Active Tourer restyling con 7 cavalli in più e 10 Nm di coppia aggiuntivi, arrivando quindi a 109 cavalli e 190 Nm. Ben 20 Nm di coppia, per 350 Nm in totale, su BMW 218d Active Tourer, il diesel 2 litri da 150 cavalli.

    Tutti i motori diesel avranno un trattamento dei gas di scarico al vertice, composto da filtro antiparticolato, catalizzatore di Nox e trattamento SCR con additivo AdBlue. Così, l’abbattimento delle emissioni nocive raggiunge lo stato dell’arte. Miglioramenti si registrano anche su BMW 218i Active Tourer, il benzina turbo 1.5 litri da 140 cavalli ne ha guadagnati 4 rispetto all’edizione precedente. Come avviene su MINI restyling, anche BMW Serie 2 Active Tourer restyling 2018 – che si estende a BMW Serie 2 Gran Tourer – introduce il cambio doppia frizione 7 marce Steptronic, di serie sulla 220i, a richiesta su 216d, 218i, mentre su BMW 225i Active Tourer è di serie l’8 marce Steptronic, come su 220d, a richiesta, su 218d. Confermata, ovviamente, la presenza di BMW 225xe iPerformance, declinazione ibrida plug-in con un’autonomia di marcia elettrica di 45 km.

    BMW Serie 2 Active Tourer, fari adattivi e grande calandra

    Panoramica sui tipi di trasmissione che viene seguita dall’offerta di nuovi fari a led adattivi, rinnovati nella grafica delle luci a led, simile per forme a BMW Serie 5, a led saranno anche i fendinebbia, sebbene anch’essi a richiesta. E’ una nuova BMW Serie 2 Active Tourer restyling 2018 che si presenta con paraurti modificati, tanto in allestimento M Sport che negli altri, proponendo linee più dinamiche. Novità anche per la calandra, più grande.

    Gli interni di BMW Serie 2 Active Tourer 2018 introducono la strumentazione modificata, con fondo nero. Sedili e rivestimenti sui pannelli avranno più opzioni tra le quali scegliere, tanto in tessuto quanto in pelle. I sistemi hi-tech del BMW ConnectedDrive conferma le soluzioni già integrate la scorsa estate, è presente poi l’hotspot wi-fi e la ricarica wireless dello smartphone. Al capitolo assistenza alla guida, il Driving Assistant Plus si compone del cruise control adattivo e della guida in colonna, il Traffic Jam Assistant, operativo fino a 60 km/h. Tre diversi diametri per i cerchi in lega, da 17, 18 o 19 pollici, rinnovati nel disegno.