BMW X5 e X6 M Competition: prezzo, motori e allestimenti

Dopo il restyling di BMW X5 e X6, la casa tedesca ha svelato il facelift riservato anche alla versione sportive delle due vetture a ruote alte, ossia BMW X5 e X6 M Competition.

I due super SUV dell’Elica, quindi, mostrano ora una stile rinnovato e una meccanica nuova che vede, per la prima volta, anche la presenza di un sistema ibrido, creato per aiutare il motore V8 ad essere ancora più grintoso.

Prezzo, motorizzazioni e allestimenti

La novitĂ  maggiore riguarda proprio l’introduzione della doppia anima. Come anticipato, infatti, il motore V8 da 4.4 litri delle rinnovate BMW X5 M Competition e X6 M Competition è stato aggiornato con l’aggiunta di un modulo mild hybrid.

Un sistema a 48 Volt, integrato direttamente nel cambio automatico a 8 rapporti, che riesce a fornire uno spunto di 12 CV e 200 Nm durante la guida. La potenza complessiva resta di 625 CV con 750 Nm di coppia, per uno scatto da 0 a 100 km/h coperto in 3,9 secondi.

BMW X6 M Competition
BMW X6 M Competition – Foto credits BMW press

BMW, inoltre, ha rivisto la risposta dell’acceleratore e del turbo, oltre ad aver effettuato una nuova taratura del cambio per migliorare ancora di piĂą la rapiditĂ  delle cambiate. I prezzi, invece, non sono ancora stati rivelati ufficialmente ma è logico attendersi una base di partenza nell’ordine dei 150mila euro.

BMW X5 e X6 M Competition, scheda tecnica e consumo carburante

Dal punto di vista estetico, invece, ecco le nuove luci LED anteriori e posteriori e dalla calandra a doppio rene aggiornata nelle forme, resa più minacciosa dalle finiture in nero lucido.

Per dare risalto all’animo sportivo delle due vetture poi, ci sono prese d’aria maggiorate, cerchi in lega da 21” all’anteriore e 22” al posteriore, impianto frenante M con pinze rosse o nere e, volendo, elementi in fibra di carbonio per le calotte degli specchietti e lo spoiler posteriore, oltre a circa 50 colorazioni BMW Individual a disposizione per i due modelli.

BMW X5 M Competition
BMW X5 M Competition – Foto credits BMW press

Caratteristiche sportive che si ritrovano anche all’interno dell’abitacolo con rivestimenti in pelle Merino abbinata a modanature in legno nero e in acciaio, impianto audio Harman Kardon Surround Sound, volante in pelle integra i paddle in carbonio e il doppio schermo del BMW Curved Display, con un quadro strumenti da 12,3” e un infotainment da 14,9”.

Per quanto riguarda i consumi delle due auto, invece, anche in questo caso prevale il lato sportivo con BMW X5 M Competition che prevede un consumo carburante compreso tra 13,1 e 12,9 litri per percorrere 100 km mentre leggermente piĂą basso quello di X6 M Competition che si attesta tra 12,9 e 12,7 per coprire la stessa distanza.

Dimensioni bagagliaio

Confermate, poi, le dimensioni che non cambiano rispetto alla versione “classica” dei due modelli con una lunghezza per entrambe di poco inferiore ai 5 metri e due di larghezza.

Leggermente differenti, invece, le dimensioni del bagagliaio: nel caso di BMW X5, infatti, il dato è di 650 litri, comunque sufficiente per avere una buona disponibilità di carico, mentre per BMW X6 la cifra dichiarata è leggermente inferiore fermandosi a 580 litri.

Impostazioni privacy