Brabus P 900 Rocket, il lusso in soli dieci esemplari

La casa tedesca ha presentato P 900 Rocket Edition "One of Ten", versione di lusso in 10 esemplari basata su Mercedes-AMG G63.

Brabus P 900 Rocket

Brabus P 900 Rocket - Foto credits Brabus press

Può essere un pick-up una vettura di lusso? La risposta è sì, se a metterci le mani sopra le è Brabus. La società tedesca, infatti, ha presentato P 900 Rocket Edition “One of Ten”, versione di lusso in 10 esemplari basata su Mercedes-AMG G63.

Un’auto per non passare inosservati, a partire dal motore, un V8 4.5 litri biturbo, con turbocharger sviluppati specificatamente da 900 CV – da cui deriva il nome dell’auto – , che permette all’auto di raggiungere i 280 km/h, con limitatore.

Extra lusso in formato maxi

Anche dal punto di vista estetico l’animo racing non viene assolutamente nascosto con il diffusore posteriore, i flap laterali per migliorare l’aerodinamica, i nuovi dettagli della griglia e del paraurti, oltre ai cerchi Brabus Monoblock Z edizione platino da 24′‘ e un sistema sospensivo RideControl, con coilover in alluminio in grado di regolare l’altezza del veicolo.

Brabus P 900 Rocket
Brabus P 900 Rocket – Foto credits Brabus press

All’interno del veicolo, invece, regna il lusso con pelli bicolore, combinando il nero con la tonalità “Rocket Red” – utilizzato per ben 206 singoli elementi dell’abitacolo come pannelli, paniglie, interruttori e altri ancora – , e una speciale trapuntatura “Seashell Diamond”. Molti elementi interni di questa edizione speciale, inoltre, sono stati rifiniti con il motivo del marchio “Heritage”, che rende omaggio all’anno di fondazione di Brabus, il 1977, mentre a completare il tutto c’è la fibra di carbonio, utilizzata per le leve del cambio, il volante, il cruscotto e le finiture della console centrale, nonché i pannelli delle porte.

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti