Bugatti Chiron Profilée, l'ultimo esemplare della sua specie

L'esemplare unico della casa francese sarà messo all'asta il prossimo 1° febbraio: ecco le sue caratteristiche

Bugatti Chiron Profilée

Bugatti Chiron Profilée - Foto credits Bugatti press

Un pezzo unico, quasi fosse da collezione. Bugatti ha deciso di rendere ancora più speciale uno dei suoi modelli di punta, Chiron, realizzando una one-off che è anche l’ultima della sua specie. Il modello in questione si chiama Bugatti Chiron Profilée e sarà messa all’asta insieme a RM Sotheby’s con l’appuntamento fissato per il primo febbraio 2023.

L’idea di questo modello è nata nel 2020, dopo la presentazione della Chiron Pur Sport, una delle auto sportive più veloci di sempre. All’inizio, però, dovevano essere 30 gli esemplari prodotti ma il sold out della Pur Sport ha “parcheggiato” di fatto questa variante fino ad oggi quando l’azienda francese ha così deciso di svelarla e metterla in vendita.

L’ultima della dinastia Chiron

Dal punto di vista estetico Chiron Profilée ha un paraurti con prese d’aria modificate e una calandra più grande, così da migliorare il raffreddamento dei radiatori, oltre a uno splitter inedito e un fondo piatto pensati per incrementare il carico aerodinamico. Al posteriore, invece, debutta un particolare alettoncino ispirato alle prime creazioni di Jean Bugatti, la Type 46 e la Type 50 mentre la carrozzeria, di fibra di carbonio, è verniciata nell’esclusivo Argent Atlantique, con la parte più bassa con la trama del materiale composito a vista con finitura Bleu Royal Carbon.

Bugatti Chiron Profilée
Bugatti Chiron Profilée – Foto credits Bugatti press

Il cuore pulsante dell’auto, invece, è lo stesso della Pur Sport con il W16 quadriturbo da 1.500 Cv che non è stato modificato ma con rapporti del cambio accorciati del 15% rispetto a quelli della Chiron Sport. Così, la Profilée arriva a scattare da 0 a 100 km/h in 2,3 secondi, tocca i 200 all’ora da fermo in 5,5 secondi e raggiunge i 380 km/h di velocità massima, contro i 350 della sorella Pur Sport.

avatar autore

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti