Caro benzina e diesel, quanto è costato agli italiani

Una ricerca ha rivelato il costo sostenuto dai cittadini per il rincaro di benzina e diesel e anche l'incasso dello Stato: ecco le cifre

pompa benzina

Foto Getty Images | Sean Gallup

L’aumento dei prezzi di benzina e diesel nell’ultimo anno, non solo a causa della guerra tra Russia e Ucraina, è stato solo mitigato dalle misure del Governo che ha deciso di stoppare le accise facendo così scendere il costo del carburante, seppur momentaneamente, o quella di concedere un bonus benzina. A quantificare il costo di questo innalzamento ci hanno pensato Consumerismo e il centro ricerca di Alma Laboris Business School, che hanno realizzato un’indagine congiunta scoprendo come il caro carburanti sia costato, in soli sei mesi, agli italiani oltre 9 miliardi di euro.

Lo Stato ha incassato oltre 25 miliardi di euro

Una cifra enorme che ha costretto molti automobilisti a limitare l’utilizzo della propria vettura scegliendo i mezzi per recarsi a lavoro o limitando le gite fuori porta nei weekend. Se però per gli automobilisti è stato un salasso, gli aumenti hanno permesso allo Stato di incassare oltre 25 miliardi di euro a titolo di Iva e accise su benzina e gasolio. Cifre enormi alle quali il Governo ha cercato di mettere un freno, seppur temporaneo, e che potrebbero crescere ancora una volta terminata la misura che ha ridotto il peso delle accise sui carburanti.

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti