Che ci fa l’auto da rally in autostrada? Sorpasso davvero folle

Il WRC 2023 si sta rivelando ancora una volta uno splendido Mondiale, ma vedere un’auto da rally in autostrada è stato incredibile.

Anche in questo 2023 il Mondiale di rally sta tenendo incollati allo schermo tutti gli appassionati, con le varie tappe che stanno portando a bordo strada un sempre più crescente numero di spettatori. Purtroppo questa edizione verrà anche ricordata per la tragica morte di Craig Breen, pilota della Hyundai scomparso in occasione del rally di Croazia.

Cosa ci fa rally in autostrada
Rally in autostrada e sorpasso folle (Fonte: Ansa Foto)

La tappa balcanica è una delle più belle in assoluto, oltre che tra le più rischiose. In Croazia la dominatrice Toyota ha vissuto un weekend davvero molto particolare, perché ha ottenuto la vittoria con Elfyn Evans, il britannico che quel giorno non era stato schierato come guida ufficiale.

Dunque fu solo una vittoria di Evans che chiuse davanti alla Ford di Ott Tanak e alla Hyundai di Esapekka Lappi. Male invece gli altri piloti della Toyota, con il campione del mondo Kalle Rovanpera quarto e Sebastien Ogier quinto.

Non tutti sanno che nelle gare dei rally è obbligatorio per le macchine utilizzare anche una targa, infatti gli spostamenti devono avvenire sulle strade comuni. Sono pochi i momenti in cui ciò avviene, ma in caso di incidente o infrazioni devono poter essere riconosciute.

Proprio in Croazia molti dei vari spostamenti tra uno stage e l’altro sono avvenuti viaggiando in autostrada e alcuni automobilisti sono rimasti estasiati di fronte a questi modelli. Una Hyundai a quanto pare voleva velocizzare il proprio approdo nel nuovo stage.

Sorpasso pazzesco della Hyundai i20: autostrada in tilt

Non si riesce di preciso a capire quale possa essere stata la Hyundai che ha deciso di immettersi a velocità davvero molto sostenuta nell’uscita autostradale in questione, ma uno tra Neuville e Lappi la stava per combinare davvero grossa.

Hyundai i20, sorpasso autostrada
Hyundai i20, ecco cosa succede in Croazia (Fonte: YouTube)

Dalle immagini infatti si può notare come la Citroen Berlingo che si trovava ormai da tempo nella corretta corsia è stata superata dalla vettura di rally in un punto dove era vietato. Per fortuna si trattava di un pilota con una macchina da rally, dunque sapeva perfettamente come tenere ben salda la propria auto in strada.

Non sappiamo dire con certezza se sia stato multato in seguito dalla Polizia croata, ma ci sarebbero tutti gli estremi per farlo. In questo video di YouTube, caricato dalla pagina Autospot, notiamo come questa Hyundai non sia stata l’unica ad avere problemi nel traffico.

Impossibile non notare la bellissima Toyota Yaris GR, con quest’ultima e anche una bellissima Skoda Fabia che si stava apprestando a gareggiare nel WRC2. Tra le automobili che sono state ammirate vi era anche la Hyundai dedicata a Craig Breen, con i colori dell’Irlanda.

Un grande spettacolo che le auto del WRC hanno saputo regalare non soltanto durante la gara ma anche in autostrada. Un momento di gioia che ha potuto parzialmente far dimenticare la tragedia che ha coinvolto Craig Breen poco prima della tappa croata.

Impostazioni privacy