Citroen E-MEHARI Art Car: l’esclusiva di Jean-Charles de Castelbajac

Una Citroen E-MEHARI esclusiva è stata realizzata per celebrare i 50 anni dal lancio del primo modello

da , il

    Citroen E-MEHARI Art Car: l’esclusiva di Jean-Charles de Castelbajac

    La Citroen Mehari venne lanciata per la prima volta nel 1968 e da allora è sempre stata una sorta di simbolo dello stile francese. Per celebrare i suoi 50 anni e per consolidare ancora di più il carattere della Citroen E-MEHARI, il brand ha collaborato con l’artista Jean-Charles de Castelbajac per realizzare una Art Car esclusiva.

    Guarda anche:

    Ben 50 anni fa Citroen lanciò per la prima volta la Mehari, auto che da subito è diventata un simbolo ed un’icona dell’automobilismo francese. Fece scalpore per la sua carrozzeria in ABS, adatta quindi per le gite al mare poichè priva di effetti corrosivi, ma quel che riusciva a trasmettere, in un’epoca di manifestazioni e subbugli, era il senso di libertà. Una carbiolet atipica e colorata, insomma.

    Recentemente Citroen ha richiamato in auge la Mehari, presentandola non sono con linee più moderne ed al passo con i tempi, ma soprattutto in versione esclusivamente elettrica, probabilmente una soluzione ideale per una “spiaggina” del genere. Nel 2015 nacque quindi la Citroen E-MEHARI, che oggi è stata sottoposta alle cure ed all’estro artistico di Jean-Charles de Castelbajac per essere resa unica. Perchè i francesi di Citroen hanno deciso di omaggiare la storia di questo modello con la realizzazione di un esemplare unico ed artistico, che esprima quello che era il concesso ed il senso di libertà suscitato dalla sua comparsa sul mercato. Il mix di colori e segni tracciati a mano cercano di spezzare la monotonia e cercano di cambiare le regole ed il mondo, con un mix di rosso, giallo e blu.