Colosso delle quattro ruote non produrrà più auto, via alla rivoluzione

Annuncio ufficiale che lascia tutti gli appassionati di quattro ruote senza parole. Il colosso costruttore di auto non esisterà più, a breve sfornerà l’ultimo modello e chiuderà battenti. Ecco tutto svelato

Sono anni complicati per le aziende delle quattro ruote. La pandemia ha dato un colpo pesante alla produzione e all’intera filiera di vendita di auto, generando reazioni a catena anche nel mercato del nuovo e dell’usato. Un colpo che per alcune case ha rappresentato uno scoglio quasi impossibile da superare, mentre per altre ha rappresentato un’occasione per rinascere anche e soprattutto nel segno della transizione verso il full electric.

Chiusura definitiva di Seat
Addio per sempre al colosso delle auto – allaguida.it

Per questo, non bisogna sorprendersi troppo se alcuni storici brand delle quattro ruote hanno visto il proprio blasone e le proprie vendite arretrare vertiginosamente. Il tutto al punto da dover valutare la chiusura dei battenti, dinanzi ai sorpassi incontrollati delle nuove leve. Ne sa qualcosa Seat, che si è vista ‘divorare’ dalla sua stessa creatura Cupra. I due brand appartengono entrambi al gruppo Volkswagen, che ha tracciato senza troppe esitazioni il futuro della casa produttrice di Martorell. Un futuro che si prepara a vedere una vera e propria rivoluzioni per lo storico colosso delle quattro ruote, che dalla Spagna si prepara a sfornare il suo ultimo modello.

Addio a Seat, il colosso delle quattro ruote produrrà il suo ultimo modello: tutti i dettagli

A dare l’annuncio dell’imminente chiusura di Seat è Thomas Schaefer, CEO di Volkswagen, dal palco dell’IAA Mobility di Monaco: “Il futuro di Seat è ormai nel nome di Cupra, sarebbe impensabile per noi investire in ambe due i marchi come tradizionali. Il potenziale guadagno di Cupra è decisamente maggiore rispetto a quanto prospettatosi con Seat, che verrà dunque sostituita. Punteremo tutto lì”. E ancora: “È stata una decisione non facile, ma giusta. È una scommessa che può portare Cupra ad essere tra le principali realtà mondiali dell’Automotive”.

Chiusura definitiva di Seat
Thomas Schaefer, il CEO di Volkswagen conferma tutto (ANSA) allaguida.it

Addio, dunque, a Seat. Almeno inteso come produttrice di auto. Non è da escludere che il gruppo Volkswagen abbia un piano alternativo per il futuro della casa di Martorell. Possibile che questa possa convertirsi in un brand dedicato esclusivamente alla mobilità, sfruttando una flotta di e-scooter e monopattini tutta da lanciare. Il canto del cigno di Seat sarà la nuovissima (ed ultima) Leon, pronta a sbarcare nei concessionari nel 2024. Di lì, il futuro del brand sarà interamente investito su Cupra.

Impostazioni privacy