Verifica bollo auto: cosa succede se non pagato

bollo auto pagamento verifica

verifica bollo auto

Continua a leggere

Continua a leggere

Verifica bollo auto, un passaggio fondamentale per non incorrere in accertamenti e beghe fiscali. Le possibili conseguenze in caso di mancato versamento del bollo, di pagamento arretrati, passano dal riconoscimento di interessi oltre la quota del bollo e il rischio di fermo amministrativo dell’auto a seguito di una cartella esattoriale. Pertanto, verifica se bollo auto è stato pagato. La prima cosa da fare, quella più ovvia, è cercare le ricevute, sia se si usa ancora pagare recandosi di persona in un luogo fisico (ufficio postale, ricevitorie/tabaccherie, bancomat, sportello ACI, agenzie di pratiche auto) che se si preferisce il pagamento via internet tramite le varie alternative. E se non si trovano? E poi, come verificare il pagamento del bollo auto negli anni precedenti? Inoltre è possibile la verifica del pagamento del bollo auto online? Diamo le risposte a queste domande. Quanti non hanno dimestichezza con gli strumenti online, possono rivolgersi alle delegazioni o gli uffici provinciali dell’ACI per accertare la propria posizione e lo storico di verifica bollo auto non pagato. In quanto tassa gestita dalle Regioni, per il bollo auto è in vigore un duplice sistema di verifica se ho pagato bollo auto. Infatti, l’interrogazione degli archivi online ACI per alcune Regioni si somma al controllo operabile attraverso l’Agenzia delle Entrate. Esaminiamo nel dettaglio, regione per regione, come accertare la propria posizione.

Verifica bollo pagato

Il controllo di verifica bollo pagato può farsi indirettamente ricorrendo allo strumento di pagamento del bollo offerto dal sito ACI a quest’indirizzo, valido per tutte le regioni convenzionate, tra cui Sicilia, provincia di Trento, provincia di Bolzano. L’inserimento della targa, della regione di residenza e della voce “Rinnovo di pagamento”, vi porterà una schermata di avviso sull’eventuale pagamento già effettuato e in quale data, nonché la prossima scadenza

Verifica bollo non pagato

Uguale strumento può utilizzarsi per accorgersi se l’ultimo pagamento del bollo auto è in regola o meno. Ricordiamo che la prescrizione dei bolli interviene dopo 3 anni. Chi volesse accertare la propria posizione su un periodo antecedente gli ultimi 12 mesi, farà meglio a rivolgersi a uno sportello ACI della propria provincia o direttamente agli uffici responsabili dei Tributi della propria Regione. Passiamo in rassegna, adesso, le soluzioni offerte da ogni Regione per la verifica bollo pagato online.

Continua a leggere

Continua a leggere

Il controllo dei dati ricorrendo al servizio di pagamento del bollo offerto dall’ACI è valido ed è collegato agli archivi della Regione. L’alternativa è una verifica direttamente tramite il sito web di Regione Lombardia, a quest’indirizzo

Il controllo dei dati ricorrendo al servizio di pagamento del bollo offerto dall’ACI è valido e, in quanto regione convenzionata con l’Automobil Club, gli archivi sono gestiti direttamente dall’ACI

Il controllo dei dati ricorrendo al servizio di pagamento del bollo offerto dall’ACI è valido e, in quanto regione convenzionata con l’Automobil Club, gli archivi sono gestiti direttamente dall’ACI

Continua a leggere

Continua a leggere

Il controllo dei dati ricorrendo al servizio di pagamento del bollo offerto dall’ACI è valido e, in quanto regione convenzionata con l’Automobil Club, gli archivi sono gestiti direttamente dall’ACI

Il controllo dei dati ricorrendo al servizio di pagamento del bollo offerto dall’ACI è valido e, in quanto regione convenzionata con l’Automobil Club, gli archivi sono gestiti direttamente dall’ACI

Il controllo dei dati ricorrendo al servizio di pagamento del bollo offerto dall’ACI è valido e, in quanto regione non convenzionata con l’Automobil Club, gli archivi sono gestiti dal ministero dell’Economia e delle Finanze

Continua a leggere

Continua a leggere

Il servizio ACI si collega agli archivi gestiti direttamente dalla Regione Toscana

La verifica del bollo auto pagato o non pagato presso la Regione Calabria è disponibile presso questa pagina curata dal governo regionale. L’interrogazione è possibile anche ricorrendo allo strumento già visto prima, offerto dall’ACI

Comodo strumento di verifica del bollo pagato o non pagato in Veneto a questa pagina gestita dalla Regione

Continua a leggere

Continua a leggere

Il controllo dei dati ricorrendo al servizio di pagamento del bollo offerto dall’ACI è valido. Da notare una diversa normativa in materia di interessi nel caso di bollo non pagato. Anziché il 30% di interessi se il pagamento interviene entro l’anno, la Regione applica un regime agevolato con interessi di mora al 10%, a patto che non siano in atto procedure di accertamento sul mancato versamento del bollo. Regione che mette a disposizione questo servizio di verifica e controllo della propria posizione

Il controllo dei dati ricorrendo al servizio di pagamento del bollo offerto dall’ACI è valido e, in quanto regione convenzionata con l’Automobil Club, gli archivi sono gestiti direttamente dall’ACI

Continua a leggere

Comodo strumento di verifica del bollo pagato o non pagato in Veneto a questa pagina gestita dalla Regione

Il controllo dei dati ricorrendo al servizio di pagamento del bollo offerto dall’ACI è valido e, in quanto regione convenzionata con l’Automobil Club, gli archivi sono gestiti direttamente dall’ACI

Il controllo dei dati ricorrendo al servizio di pagamento del bollo offerto dall’ACI è valido e, in quanto regione convenzionata con l’Automobil Club, gli archivi sono gestiti direttamente dall’ACI

Tramite il servizio disposto dall’Agenzia delle Entrate è possibile verificare il bollo auto pagato o non pagato per la Regione Friuli Venezia Giulia, Marche, Sardegna, Sicilia e Val D’Aosta

Parole di Roberto Speranza

Da non perdere