Con questi trucchi risparmi sino a 400 euro all’anno: ecco come salvare un po’ di euro con la tua auto

Grazie a questo trucco puoi risparmiare ben 400 euro all’anno: è davvero semplicissimo. Il tuo portafoglio ti ringrazierà.

L’ultimo triennio è stato particolarmente difficile dal punto di vista economico per i cittadini italiani. Prima la pandemia a mettere a dura prova, poi la guerra in Ucraina a complicare ulteriormente la situazione. Senza considerare tutto il resto delle situazioni ad aggiungere al carico.  Il risultato è un tragico calo delle risorse e un aumento del costo della vita in praticamente ogni ambito.

trucco risparmi 400 euro
Risparmi sino a 400 euro (Allaguida)

Tra le voci che sicuramente gravano particolarmente nel bilancio di fine mese c’è anche l’automobile e in particolare il costo del carburante. Ormai da mesi il rialzo del costo della benzina viene visto con grande preoccupazione dai cittadini, che vedono il costo di diesel e benzina lievitare in modo allarmante.

A più riprese negli ultimi mesi si è richiesto un intervento governativo, che ancora però non è arrivato in modo soddisfacente. In attesa di novità positive, agli automobilisti non resta dunque che affidarsi alla propria capacità di risparmio per “tenere botta” in questo difficile momento. Fortunatamente, c’è uno strumento che arriva in soccorso, che può aiutare a fare abbassare la spesa annuale per il carburante dell’auto in modo consistente.

Pieno benzina, così risparmi centinaia di euro!

Nonostante i rincari negli ultimi mesi siano stati consistenti più o meno in tutte le attività, la differenza tra un distributore e l’altro sul prezzo di diesel e benzina può essere ancora consistente. Nonostante il governo abbia obbligato le attività ad esporre il prezzo medio della zona, e si abbia quindi modo di vedere in prima persona le differenze, la tendenza al rialzo continua ad essere più marcata in alcuni distributori.

trucco risparmi 400 euro
Nonostante le normative c’è ancora differenza sui prezzi (AnsaFoto) – Allaguida

Ecco perché il primo passo per abbattere i costi relativi al carburante è scegliere con cura dove fare il pieno, rifornendo nelle attività che offrono diesel e benzina ad un prezzo minore. Per farlo è possibile affidarsi alle tante applicazioni che consentono di monitorare sul momento l’andamento dei prezzi della propria zona. Vi basterà davvero un attimo, e a fine mese l’impatto sulle vostre tasche sarà davvero importante.

Secondo il portale AlVolante, che ha lanciato la propria applicazione Pieno+ che fornisce proprio questo servizio, in un anno si arriverebbe a risparmiare ben 400 euro. Sarebbe questa infatti la differenza tra chi rifornisce nelle attività dai prezzi più alti, e chi invece sceglie di ricercare i distributori più economici. Una bella differenza! Con questi semplice trucco il vostro portafoglio vi ringrazierà.

Impostazioni privacy