Czinger 21C, l’hypercar misteriosa si mostrerà al Salone di Ginevra

Czinger Vehicles svelerà durante la kermesse svizzera la sua hypercar, caratterizzata da un design iconico con parti stampate in 3D

da , il

     czinger 21c

    Se il nome Czinger non suona familiare c’è poco da preoccuparsi. Czinger Vehicles è una casa appena nata che ha sede a Los Angeles, in California, pronta ad unirsi al mondo dell’automotive come nuovo produttore, sfoggiando la sua prima hypercar, denominata Czinger 21C, al prossimo Salone di Ginevra.

    La sua prima e straordinaria creatura con caratteristiche misteriose verrà svelata in maniera completa e ufficiale al Motor Show svizzero anche se, ancora prima della kermesse elvetica, ecco una serie di immagini in chiaro scuro e qualche dettaglio della super sportiva che ne fanno intravedere forme e linee.

    Un potente powertrain ibrido

    La startup ha deciso di scoprire le prime carte tramite un video condiviso su YouTube, il quale permette di ascoltare il sound del propulsore ibrido sotto al cofano. Il propulsore della nuova Czinger è sviluppato internamente senza ricorrere a sistemi di terze parti, ma non ha ancora chiarito quali saranno i parametri del motore che muoverà la 21C anche se, ascoltando solo il sound prodotto dall’auto, è lecito aspettarsi qualcosa di straordinario.

    Un design iconico

    czinger 21c parti in carbonio

    Secondo la compagnia, la Czinger 21C avrà un design iconico con configurazione dei sedili in linea, quindi con il conducente e il passeggero al centro, uno dietro l’altro, in tandem. Questo rende la sportiva estremamente sottile oltre che ricca di compositi di carbonio e parti costruite con una stampante 3D. Il grosso alettone posteriore non passa inosservato, così come la striscia luminosa che corre lungo tutta la larghezza della coda dell’auto, sovrastato da un grosso scarico. Design particolare e molto “tirato”, fatto di tanta fibra di carbonio, a nascondere il misterioso powertrain ibrido.

    Czinger 21C anteriore in autostrada

    Czinger è la prima del suo genere a sviluppare nuove tecnologie di produzione additiva per escogitare una rivoluzionaria hypercar “, è quanto affermato nel primo comunicato stampa della società. Per maggiori dettagli, però, bisognerà aspettare il suo unveiling al Motor Show di Ginevra.