Dacia Duster Vs Ford Ecosport: interni, dotazioni, motori e prezzo a confronto

Dacia Duster contro Ford Ecosport: mettiamo a confronto due crossover compatti molto apprezzati nel nostro paese. Entrambe rinnovate da poco, entrambe disponibili anche 4x4 e con un prezzo interessante. Quale scegliere tra le due?

da , il

    Dacia Duster Vs Ford Ecosport: interni, dotazioni, motori e prezzo a confronto

    Dacia Duster Vs Ford Ecosport: confronto tra due crossover di taglia compatta, nati per soddisfare il desiderio di un’auto grintosa ma senza alleggerire troppo il portafogli. In generale, quando si pensa ad un crossover economico, il primo nome che salta alla mente è quello della Dacia Duster. Il SUV rumeno è giunto alla sua seconda generazione, ma fin dal lancio della prima serie (nel 2010) è riuscito ad imporsi in un segmento molto combattuto, grazie al suo design piacevole e, soprattutto, al prezzo decisamente imbattibile.

    La Ford Ecosport è un po’ più piccola in termini di dimensioni rispetto alla Dacia, ma anche lei è forte di uno stile decisamente accattivante, recentemente rinfrescato con un profondo restyling di metà carriera. Il prezzo è un po’ più alto rispetto alla rivale, ma non mancano interessanti scontistiche previste da Ford. Quale delle due è meglio? Scopriamolo!

    Design aggressivo e massiccio per entrambe

    Partiamo dal design della Dacia Duster. Le forme del frontale rappresentano un’evoluzione di quelle del modello precedente. Quello che cambia principalmente sono i volumi e le proporzioni: sia la mascherina che lo scudo paraurti hanno un aspetto più tridimensionale ed arrotondato. I fari restano alogeni, ma con delle nuove luci diurne a LED. Nella vista laterale rimangono i grossi parafanghi bombati, marchio di fabbrica del modello, ma ora il parabrezza è più inclinato e la linea di cintura tende a salire verso la coda. Quanto al posteriore, il portellone è abbastanza verticale per massimizzare lo spazio interno e i gruppi ottici sono ora quadrati e dalla forma ispirata a quelli della Jeep Renegade.

    Dacia Duster vs Ford EcoSport allestimenti

    La Ford Ecosport ha delle proporzioni un po’ diverse rispetto alla rivale. E’ leggermente più corta e i passaruota meno bombati la fanno apparire complessivamente più compatta. In generale, comunque, le differenze in termini di misure non sono considerevoli. Il frontale adotta gruppi ottici di dimensioni maggiori rispetto a prima, ma sempre dalla forma appuntita e squadrata. Lateralmente si può apprezzare l’elevata altezza da terra, conseguenza del fatto che si tratta di un modello nato per il mercato brasiliano e poi esportato anche in Europa. Con il restyling debuttano anche la verniciatura bicolore e l’allestimento ST-Line (più sportivo), che consentono un livello di personalizzazione maggiore rispetto alla Duster.

    Interni: la Ford è rifinita meglio

    Dacia Duster vs Ford EcoSport interni

    Il risparmio da parte dei progettisti Dacia da qualche parte deve esserci per poter garantire un listino così basso. E gli interni ne sono una prova: il design è diventato più moderno, specialmente per quanto riguarda la plancia e i comandi del climatizzatore automatico. Tuttavia i materiali sono tutti rigidi e di qualità modesta, così come le finiture sono un po’ economiche. Nel complesso, comunque, l’ambiente interno non delude dal punto di vista della solidità e dello spazio a disposizione per i passeggeri.

    La Ford Ecosport, di contro, con il recente restyling ha fatto un salto in avanti notevole in termini di qualità percepita negli interni. La nuova plancia, ispirata a quella dell’ultima generazione di Ford Fiesta, ha un aspetto moderno ed è rivestita in materiale morbido al tatto nella parte superiore. Se si opta per l’allestimento ST-Line, in più, ci sono anche i sedili in pelle e scamosciato, che aumentano indubbiamente il livello di qualità generale percepita. Le finiture sono più curate rispetto alla Dacia e l’assemblaggio generale è di buon livello.

    Dotazioni e allestimenti a confronto

    Dacia Duster vs Ford EcoSport infotainment

    E in termini di dotazioni, di serie o a pagamento, come si posizionano le due crossover compatte? La Dacia Duster viene proposta in quattro allestimenti sul mercato italiano, rispettivamente da quello base al più ricco: Access, Essential, Comfort e Prestige. La versione più interessante, come rapporto prezzo-contenuti, è sicuramente la Prestige, che offre già di serie: cerchi in lega da 17″, retrocamera di parcheggio, barre sul tetto, vetri posteriori oscurati, infotainment touchscreen da 7″ con navigatore satellitare, climatizzatore automatico, cruise control e fari fendinebbia. La dotazione può essere leggermente incrementata con contenuti a pagamento come: sedili in pelle, multiview camera e sistema keyless.

    La Ford Ecosport, invece, al momento è offerta in Italia in quattro allestimenti: Plus, Business, Titanium, ST-Line e ST-Line Black Edition. L’allestimento più interessante è il Titanium, che offre già di serie: cerchi in lega da 16″, sensore pioggia, barre sul tetto, sedili in pelle parziale, Emergency Brake Assist, climatizzatore automatico, sistema di infotainment SYNC 3 con radio touchscreen 6,5’’ e cruise control. Salendo di allestimento o aggiungendo degli optional, la dotazione può anche essere arricchita con contenuti come: sedili in pelle totale, sensori di parcheggio anteriori e posteriori, specchietti ripiegabili elettricamente, Rear View Camera, tettino panoramico apribile, Key Less entry, sedili anteriori riscaldati, parabrezza riscaldato, volante riscaldato, sistema di infotainment da 8″ con navigatore satellitare e cerchi in lega da 17″.

    Dimensioni: la Duster è più abbondante

    Le dimensioni della Dacia Duster sono da segmento C: la lunghezza misura 4,34 metri, la larghezza 1,80 metri, l’altezza 1,69 metri e il passo 2,67 metri. Queste dimensioni la rendono a suo agio anche in città, così come nei lunghi viaggi. Lo spazio a bordo è più che sufficiente per quattro occupanti (il quinto sta un po’ più stretto dietro), così come per le esigenze di una famiglia.

    La Ford Ecosport, invece, ha dimensioni più simili a quelle di un segmento B, anche se la differenza con la Duster non è eccessiva: la lunghezza misura 4,10 metri, la larghezza 1,77 metri, l’altezza 1,65 metri e il passo 2,52 metri. Le dimensioni più compatte la avvantaggiano per chi è spesso in città alla ricerca di parcheggio, mentre l’abitabilità è comunque valida.

    Bagagliaio

    La capienza minima del bagagliaio della Dacia Duster è di 445 litri, che possono salire fino a 1478 litri abbattendo il divanetto posteriore.

    Per la Ford Ecosport la capienza minima è di 355 litri, ampliabili fino a 1238 litri viaggiando solo in due.

    Motori e trasmissioni

    Dacia Duster vs Ford EcoSport motore

    E con che motore la scelgo? La Dacia Duster ha a listino tre motorizzazioni, uno a benzina e due diesel. La gamma si apre con l’1.6 benzina aspirato da 114 CV e 156 Nm, ma il motore più interessante è indubbiamente l’1.5 dCi (brillante e parco nei consumi), offerto negli step di potenza da 90 CV e 200 Nm di coppia o 109 CV e 260 Nm di coppia. Da preferire quest’ultimo, vista la mole della vettura. Il millesei benzina è disponibile solo con la trazione anteriore, mentre il 109 CV diesel è disponibile anche 4×4. Per i diesel il cambio è un manuale a sei rapporti, mentre è un manuale a cinque marce sulla benzina.

    Più ampia, invece, la proposta dell’americana. La Ford Ecosport è offerta con tre livelli di potenza sui motori a benzina e due sui diesel. Il benzina è l’oramai famoso 1.0 Ecoboost tre cilindri turbo, declinato negli step da: 99 cavalli e 170 Nm di coppia, 125 cavalli e 170 Nm e 140 cavalli e 180 Nm. Il diesel, invece, è l’1.5 litri TDCi da 99 CV e 215 Nm o 125 cavalli e 260 Nm di coppia motrice. Tutte le versioni sono abbinate alla trazione anteriore, ad eccezione della 125 CV TDCi offerta solo in versione AWD. Il cambio è un manuale a sei rapporti per tutte, salvo la 1.0 Ecoboost da 125 CV, anche disponibile con un automatico a sei marce.

    In sintesi

    Dacia Duster vs Ford EcoSport esterni

    In sintesi, quali sono i pregi e i difetti dei due SUV a confronto? La Dacia Duster ha dalla sua, sicuramente, il prezzo di listino veramente concorrenziale e (quasi) imbattibile. In più ha un bel design, recentemente aggiornato e migliorato, aggressivo e personale. Se si sceglie la versione Prestige ha una dotazione abbastanza completa, ma che pecca un po’ sulle dotazioni di sicurezza, non disponibili nemmeno come optional. Le finiture interne sono un po’ spartane, ma spazio e bagagliaio a disposizione sono molto abbondanti. Da scegliere con il 1.5 dCi da 109 CV e la trazione anteriore se non vi serve l’integrale.

    La Ford Ecosport è un po’ più piccola, caratteristica che la rende più a suo agio in città rispetto alla Duster. Nonostante questo, in termini di abitabilità non è troppo inferiore rispetto alla Dacia, mentre il bagagliaio ha un centinaio di litri in meno. Gli interni sono più moderni e più rifiniti. L’allestimento Titanium ha già di serie tutto ciò che serve, ma se volete qualcosa di più sportivo passate alla ST-Line. La dotazione della Ford è più ricca (anche considerando gli optional a disposizione), ma complessivamente il prezzo di listino è più salato. Da tenere presenti, comunque, le promozioni che la casa dell’Ovale Blu propone costantemente ai suoi clienti, che ribassano notevolmente il prezzo finale. Se non fate troppi km il motore ideale è l’1.0 125 CV Ecoboost con cambio manuale.

    Prezzi a confronto

    Dacia Duster

    modello motoreallestimentoprezzo
    Dacia Duster 1.6 SCe S&S 4×2 Access 11.900 €
    Dacia Duster 1.6 SCe S&S 4×2 Essential 12.600 €
    Dacia Duster 1.6 SCe S&S 4×2 Comfort 14.300 €
    Dacia Duster 1.6 SCe S&S 4×2 Prestige 15.300 €
    Dacia Duster 1.5 dCi 8V S&S 4×2 Essential 14.100 €
    Dacia Duster 1.5 dCi 8V 110 S&S 4×2 Essential 14.600 €
    Dacia Duster 1.5 dCi 8V 110 CV S&S 4×2 Comfort 16.300 €
    Dacia Duster 1.5 dCi 8V 110CV S&S 4×2 Prestige 17.300 €
    Dacia Duster 1.5 dCi 8V 110 S&S 4×4 Essential16.600 €
    Dacia Duster 1.5 dCi 8V 110 CV S&S 4×4 Comfort 18.300 €
    Dacia Duster 1.5 dCi 8V 110CV S&S 4×4 Prestige 19.300 €

    Ford Ecosport

    modello motoreallestimentoprezzo
    Ford EcoSport 1.0 EcoBoost 100 CV ST-Line Bl. Ed. 24.200 €
    Ford EcoSport 1.0 EcoBoost 100 CV Plus 19.000 €
    Ford EcoSport 1.0 EcoBoost 100 CV Business 20.750 €
    Ford EcoSport 1.0 EcoBoost 100 CV Titanium 21.250 €
    Ford EcoSport 1.0 EcoBoost 100 CV ST-Line 23.500 €
    Ford EcoSport 1.0 EcoBoost 125 CV S&S ST-Line 24.500 €
    Ford EcoSport 1.0 EcoBoost 125 CV S&S ST-Line Bl. Ed. 25.200 €
    Ford EcoSport 1.0 EcoBoost 125 CV S&S aut Plus 21.500 €
    Ford EcoSport 1.0 EcoBoost 125 CV S&S aut Business 23.250 €
    Ford EcoSport 1.0 EcoBoost 125 CV S&S aut Titanium 23.750 €
    Ford EcoSport 1.0 EcoBoost 125 CV S&S aut ST-Line 26.000 €
    Ford EcoSport 1.0 EcoBoost 125CV S&S aut ST-L. Bl. Ed. 26.700 €
    Ford EcoSport 1.0 EcoBoost 125 CV S&S Plus 19.000 €
    Ford EcoSport 1.0 EcoBoost 125 CV S&S Business 20.750 €
    Ford EcoSport 1.0 EcoBoost 125 CV S&S Titanium 22.250 €
    Ford EcoSport 1.0 EcoBoost 140 CV S&S Titanium 22.750 €
    Ford EcoSport 1.0 EcoBoost 140 CV S&S ST-Line 25.000 €
    Ford EcoSport 1.0 EcoBoost 140 CV S&S ST-Line Bl. Ed. 25.700 €
    Ford EcoSport 1.5 TDCi 100 CV S&S Plus 21.000 €
    Ford EcoSport 1.5 TDCi 100 CV S&S Business 22.750 €
    Ford EcoSport 1.5 TDCi 100 CV S&S Titanium 23.250 €
    Ford EcoSport 1.5 TDCi 100 CV S&S ST-Line 25.500 €
    Ford EcoSport 1.5 TDCi 100 CV S&S ST-Line Bl. Ed. 26.200 €
    Ford EcoSport 1.5 TDCi 125 CV S&S AWD Plus 24.000 €
    Ford EcoSport 1.5 TDCi 125 CV S&S AWD Business 25.750 €
    Ford EcoSport 1.5 TDCi 125 CV S&S AWD Titanium 26.250 €
    Ford EcoSport 1.5 TDCi 125 CV S&S AWD ST-Line 28.500 €
    Ford EcoSport 1.5 TDCi 125 CV S&S AWD ST-Line Bl. Ed. 29.200 €