Dacia, raggiunto un traguardo storico

Lo storico stabilimento di Miovani ha prodotto 7 milioni di esemplari: l'ultimo è Duster Extreme per un cliente romeno.

Lo stabilimento Dacia di Miovani

Lo stabilimento Dacia di Miovani - Foto credits Dacia press

Lo storico stabilimento di Dacia di Miovani, appartenente al Gruppo Renault dall’aprile 1999, ha raggiunto un traguardo storico: dalla fabbrica, infatti, è uscita l’ultima dei 7 milioni di veicoli costruiti. L’esemplare in questione è un Duster Extreme con motore TCe da 150 CV e cambio EDC, destinato a un cliente romeno. Nella fabbrica, completata nel 1968, vengono assemblate anche Logan, Sandero, Duster e Jogger mentre Spring, la prima 100% elettrica del brand, viene assemblata nello stabilimento di DongFeng presente a Shiyan, in Cina.

Lo storico stabilimento supera quota 7 milioni

Realizzata nel 1968 quella di Miovani è una delle fabbriche storiche del gruppo: iniziò infatti ad operare con l’assemblaggio della Dacia 1100, poi ribattezzata come Renault 8. Un anno dopo arrivò la Dacia 1300, alter ego della Renault 12 e primo grande successo della casa automobilistica rumena. Oggi il sito dà lavoro a circa 10 mila persone

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti