Dramma in autostrada, una decina di supercar distrutte: il motivo è assurdo

Immagini che nessun appassionato vorrebbe mai vedere: ecco come una decina buona di supercar sono andate distrutte nel giro di pochi attimi, è bastato davvero un nonnulla… 

Non è mai bello quando un’automobile viene distrutta in modo così brutale. Ancora peggio se tocca ad una supercar come abbiamo visto più volte in passato e, assurdo ma capita sul serio, peggio due volte di più se è un intero lotto di supercar costosissime a finire malissimo. Ovviamente è molto raro che accada qualcosa come un incidente che coinvolge più di una supercar, eppure tra i tanti casi assurdi della vita di un pilota c’è anche questo.

Catastrofe in autostrada
Danni immensi per un incidente che ha aspetti incredibili – allaguida.it

Questa volta però a finire distrutte non sono state delle supercar che correvano in pista o in strada, magari impegnate in qualche tipo di gara clandestina: ironia della sorte, le vetture non erano nemmeno accese quando è successo l’irreparabile e una decina circa di vetture sono rimaste coinvolte in un tremendo incidente. Il caso di oggi è una prova di quanto a volte, la sfortuna possa più di qualsiasi guasto meccanico o cattivo pilota…

Quello accaduto il giorno 23 agosto sulla autostrada A20 in Gran Bretagna è uno degli incidenti stradali più costosi del mondo: sono ben nove le supercar appartenenti a tutti i principali marchi costosi che possiate immaginare che hanno fatto una fine raccapricciante quando il veicolo pesante che le trasportava al circuito locale di Farningham nel Kent si è ribaltato per cause ancora da chiarire. Il bollettino dei danni è incredibile.

Danni da milioni

A bordo della bisarca che viaggiava in direzione del circuito per consegnare le automobili ai piloti c’erano davvero tutte le supercar dei sogni che possiate immaginare: mentre il guidatore del mezzo pesante è fortunatamente rimasto ferito solo in modo lieve, per molte delle auto non c’è molto che si possa fare nemmeno con il miglior meccanico o carrozziere e tutti i soldi del mondo. Questo è uno dei casi in cui devi solo sperare di avere una buona assicurazione.

Ribaltamento automobile danni
Questo scenario apocalittico è quanto hanno trovato i soccorritori al loro arrivo (DailyMall) – Allaguida.it

Tra le automobili coinvolte troviamo per esempio una Lamborghini Huracan rossa da 150mila Sterline, una Jaguar F-Type che ne vale 62mila, una Aston Martin DB11 nuova di zecca dal costo minimo di 152mila Sterline e ancora, una BMW ed una Mercedes-Benz SLS AMG e una Ferrari impossibile da identificare in quelle condizioni.

Questo incidente insomma potrebbe tranquillamente essere costato un milioncino di Sterline in danni alla compagnia di trasporto o all’assicurazione. Quando la dinamica sarà stata chiarita sapremo chi incolpare per una carneficina che nessun appassionato avrebbe mai voluto vedere.

Impostazioni privacy