È lei la rivale di Fiat 500, sfida totale sul mercato: gli italiani sono già pazzi di questa auto

Una sfida fratricida tra due modelli italiani. Lei è l’unica che può contrastare lo  strapotere della piccola utilitaria Fiat 500 sul mercato tricolore. La domanda è, ci riuscirà davvero?

Dati alla mano, le automobili del marchio Fiat che vanno per la maggiore nel nostro paese ormai da anni sono principalmente due: la Panda e la 500 che continuano a vendere molto bene nonostante l’età e le tante rivali che troviamo ormai nel nostro mercato, anche in configurazione ibrida ed elettrica. Questo però non significa che non ci siano delle pericolose rivali che ne insidiano il trono, come quella che stiamo per vedere.

Fiat 500 novità
Ecco la rivale che fa paura (Canva) – Allaguida.it

Da ormai una decina di anni, il marchio italiano Lancia arranca sul mercato con solo la piccola Lancia Ypsilon che mantiene il brand attivo. I piani di Stellantis di rilanciare i marchi Premium – con particolare riferimento alla casa in questione – stanno prendendo forma ma nel frattempo, bisogna fare si che la vettura rimanga competitiva ed appetibile per il pubblico, cosa che il marchio sta facendo con una nuova linea del modello.

Per il momento, l’automobile ha ricevuto qualche modifica in attesa della nuova generazione, forse elettrica, in uscita nel 2024 e che sarà il primo tassello di un progetto destinato a rilanciare un marchio che da anni non riceve la giusta gloria che meriterebbe. Il fatto è che, prezzo ed allestimenti alla mano, la piccola di casa Lancia risulta essere la perfetta rivale per la 500 nonostante anch’essa sia un’utilitaria del Gruppo Stellantis…

Due gocce d’acqua

La piccola citycar italiana nata addirittura negli anni novanta e sottoposta ad una serie di restyling e modifiche fino ad arrivare ai giorni nostri vanta un prezzo medio di circa 16mila Euro nella versione base contro i più o meno 17mila della 500: le due sono a tutti gli effetti rivali anche se il progetto di Lancia guarda più a lungo termine. La modifica di listino della Ypsilon fa capire che questa generazione è arrivata al canto del cigno.

Lancia Ypsilon utilitaria
La nuova Lancia Ypsilon piace molto ai clienti (Ansa) – Allaguida.it

Nell’ultima variazione, gli allestimenti della Ypsilon passano infatti da cinque a tre per indirizzare i clienti verso quelli che saranno i modelli di fine serie: parliamo della versione GPL, la ibrida e la EcoChic che potete ammirare in foto qui sopra. Le versioni Silver e Gold lasciano invece il posto agli allestimenti Oro e Platino che hanno un costo leggermente più alto – arrivano a 17mila Euro di base – riducibile grazie alle tante offerte che il Gruppo Stellantis ha messo in atto questo mese.

Secondo il manager di lancia Raffaele Russo, questo è il primo passo verso un completo rinnovo del modello: “I risultati del modello Lancia Ypsilon che ha la bellezza di 38 anni e rimane una delle automobili più acquistate in Italia da 11 sono incredibili. Con questo rinnovo del listino, la rendiamo competitiva e più in linea con le richieste dei clienti”. Nel frattempo, aspettiamo con ansia di saperne di più sulla prossima generazione della vettura italiana.