Fai la differenza, sostieni il crowdfunding in favore della Protezione Civile

La campagna attivata da Deva Connection, editore di questo sito, per sostenere protezione civile e operatori sanitari nella lotta al coronavirus. Partecipa anche tu!

Fai la differenza, sostieni il crowdfunding in favore della Protezione Civile

Unirsi per sconfiggere un nemico invisibile. Deve essere questo l’obiettivo dell’Italia dei motori e non solo: l’epidemia di coronavirus sta mettendo a dura prova noi italiani sia dal punto di vista sociale che economico, ma per riuscire ad uscire vincitori da una battaglia complicata come quella al Covid-19, c’è bisogno dell’aiuto di tutti noi. 

Ognuno, seppur in minima parte, può fare qualcosa per permettere al Paese di rialzarsi tornando così a sfrecciare sulle strade che tanto amiamo: un piccolo gesto, una donazione, un aiuto concreto possono rappresentare una grande mano in un periodo complicato. 

Partecipa alla campagna crowdfunding

E in questo momento anche Deva Connection, il nostro editore, da sempre sensibile a tematiche sociali e fermamente convinto che l’innovazione tecnologica e digitale debba essere messa al servizio del benessere globale, mette in moto la macchina della solidarietà con la campagna di crowdfunding #facciamoladifferenza su AllaGuida e gli altri siti del network, tramite la piattaforma internazionale gofundme, proprio per supportare la lotta contro il Covid-19. 

L’iniziativa messa in atto da Deva Connection prevede una raccolta fondi; il ricavato verrà interamente devoluto in beneficenza alla Protezione Civile al fine di sostenere i costi per per il soccorso e l’assistenza della popolazione colpita dal contagio e a supporto delle strutture del servizio sanitario che stanno lavorando senza sosta per fronteggiare l’emergenza. I fondi serviranno inoltre per aiutare le installazioni di diversi ospedali da campo che danno sostegno alle strutture ospedaliere di molte città in Italia. Un modo per liberare le ruote il più in fretta possibile dal fango del virus e aiutare così l’Italia a ripartire di slancio.

La raccolta fondi Deva Connection per la Protezione Civile

Una decisione, quella di aiutare la Protezione Civile, che punta a dare un aiuto concreto in un momento molto duro:  “Per il nostro Paese, questo è un momento di inaudita tensione, sia sociale che emotiva, che probabilmente ci porterà a modificare stili di vita e rapporti lavorativi. Io e la mia azienda sentiamo l’onere e l’onore di dare un contributo reale attraverso quello che sappiamo fare meglio, l’innovazione tecnologica. È per questo che sono così orgoglioso di aver avviato questa campagna di raccolta fondi per la Protezione Civile. Qualsiasi donazione può fare la differenza” ha sottolineato Valerio Stavolo, il CEO di Deva Connection. 

Quella legata al crowdfunding in favore della Protezione Civile non sarà l’unica iniziativa messo in atto dall’azienda: Deva Connection supporta questa iniziativa con un massiccio investimento in comunicazione su tutto il suo circuito e sui social network, e donerà a favore della Protezione Civile un’ulteriore somma di denaro. Inoltre, sostiene come Charity Supporter anche l’evento online Start The Future, che si propone per la prima volta di sfruttare la cooperazione digitale internazionale per rispondere in modo strategico alle sfide attuali e future. 

Tornare a correre è possibile, basta una semplice donazione per far ripartire la macchina: la luce in fondo al tunnel inizia ad intravedersi, ancora poche curve. Prima doniamo, prima torneremo a sfrecciare sulle strade con ancora maggiore passione rispetto a prima.

Da non perdere