Ferrari 296 GT3, la prima immagine della nuova sportiva

La vettura, dopo una fase di test, sarà in pista nel 2023 raccogliendo l'eredità della 488 GT3, la più vincente nella storia delle corse

Ferrari 296 GT3

Ferrari 296 GT3 - Foto credits Facebook Ferrari

Ferrari ha svelato la prima immagine della sua nuova sportiva, la 296 GT3, che sarà protagonista nelle competizioni GT. Una vettura sviluppata sulla 296 ma che aggiunge un tocco di sportività propria del mondo delle corse e ridefinita proprio per gareggiare in pista. Chiamata a raccogliere l’eredità della 488 GT3, la vettura più vincente nella storia Ferrari con 107 titoli dalla gara di esordio e 429 vittorie su 770 partenze, la Ferrari 296 GT3 non ha stravolto le forme della 296 GTB aggiungendo particolari estetici ed aerodinamici volti a migliorarne le performance in pista.

La nuova GT in pista nel 2023

Un’auto che, già in fase di assemblaggio presso gli stabilimenti di Oreca di Signes, avrà il compito di riportare sui tracciati di mezzo mondo una Ferrari equipaggiata con un propulsore sei cilindri anche se, in osservanza dei regolamenti tecnici, non sarà dotata dell’unità elettrica che nella 296 GTB affianca il propulsore termico. La nuova vettura del Cavallino Rampante, quindi, inizierà nei prossimi mesi un percorso di sviluppo su pista che la porterà al debutto agonistico nel 2023 sognando di aprire una nuova era vincente per la casa di Maranello.

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti