Fiat 00Panda, l'elettrica di Garage Italia Customs ispirata a James Bond

L'atelier creato da Lapo Elkann ha svelato l'ultima creazione della serie Icon-E una 4x4 a zero emissioni ispirata al film della saga 007 For Your Eyes Only

Fiat 00Panda

Una delle auto che ha scritto pagine di storia dell’automobile è indubbiamente la Fiat Panda. Protagonista di un nuovo lavoro di creatività e fantasia del progetto Icon-E by Garage Italia Customs. L’atelier creato da Lapo Elkann dedicato alla trasformazione delle vetture più celebri. Dopo Pandina Jones, ispirata alla saga di Indiana Jones, è l’agente segreto più amato e celebre al mondo il partner scelto per questa versione speciale dell’icona italiana. Nasce così la Fiat Panda 4×4 elettrica 00Panda – For Your Eyes Only, dodicesimo film della saga 007, con un Roger Moore in arte James Bond nel 1981.

Continua a leggere

Continua a leggere

Fiat 00Panda è stata impreziosita con elementi di design moderni ed esclusivi, ma soprattutto è stata modificata con l’installazione di un motore elettrico. E’ caratterizzata dai colori scuri. La carrozzeria è opaca, effetto stealth. La livrea infatti è ruvida al tatto, è resistente ai graffi ed è abbinata alle finiture nere delle plastiche e delle barre sul tetto. La stessa tinta è stata poi adottata sia per i cerchi che per gli interni. Presentano però un elegante rivestimento in Alcantara, un volante Momo a calice ed un impianto audio firmato JBL.

Fiat 00Panda 100 Km di autonomia

Il powertrain elettrico è stato sviluppato in collaborazione con Newtron Group e garantisce un’autonomia di 100 km ed una velocità massima pari a 115 km/h, mentre per la ricarica è presente una presa di tipo 2 installata sotto lo sportello carburante. Per completare l’operazione servono dalle 3 alle 8 ore a seconda che si colleghi la Fiat 00Panda ad una colonnina elettrica o ad una presa domestica.

La Fiat 00Panda, ispirata al film di 007, For Your Eyes Only, con protagonista Roger Moore è l’ultima 4×4 creata da Garage Italia Customs e fa parte di una serie speciale di 5 versioni: la Panderis, la Pandoro, la Pand’art e la Pandina Jones.

Continua a leggere

Continua a leggere

Parole di Riccardo Mantica

Nell’editoria online dal 2001 quando scrivere per il web era una chimera. Pubblicista dal 2005, blogger per caso nel 2010, ha vissuto l’avvento del web 2.0 e dei social network condividendone gioie e dolori. Le passioni coltivate negli anni per sport, motori e tecnologia sfociano oggi anche nel panorama della mobilità sostenibile. Il motto preferito? Guardare sempre avanti senza dimenticare il passato. Stay tuned!

Da non perdere