Fiat 600, ritorno sulle scene nel 2025?

Lo storico modello potrebbe tornare sul mercato seppur con dimensioni maggiorate e come erede della Fiat 500X

Fiat

Fiat - Foto credits Fiat press

Fiat ha già annunciato che, a partire dal 2023, sarà prodotto un nuovo modello all’anno ampliando così la gamma dei veicoli. Il marchio italiano, quindi, vedrà arrivare sul mercato ben 10 nuovi modelli nei prossimi 5 anni, rinnovando anche alcune delle vetture attualmente presenti nell’offerta del brand di Stellantis.

Tra queste c’è anche Fiat 500X, uno dei modelli di maggior successo della casa automobilistica torinese che è destinata a cambiare pelle nei prossimi anni: nel 2025, infatti, arriverà una nuova generazione di questa vettura che crescerà nelle dimensioni e che potrebbe ereditare un nome storico come Fiat 600.

Fiat 600, erede della 500X?

Lo storico modello del marchio italiano tornerebbe con forme simili a quelli della 500X, anche se la 600 del futuro avrà dimensioni maggiorate entrando di fatto nel segmento C. Una scelta che potrebbe anche mandare definitivamente in pensione la Fiat Tipo; la nuova Fiat 600 nascerà con ogni probabilità sulla piattaforma STLA Small, un’architettura che consentirà sia motorizzazioni elettrificate che endotermiche con lo sbarco sul mercato che dovrebbe essere previsto per il 2025, quando ci sarà ancora spazio per varianti benzina o diesel, magari abbinate a tecnologia mild-hybrid a 48 V oppure con un’architettura plug-in hybrid.

Fiat 500X
Fiat 500X – Foto credits Fiat press

Oltre alla motorizzazioni classiche, però, quasi certamente ce ne sarà una in declinazione completamente elettrica, anche in prospettiva del passaggio totale al full electric previsto dal brand per il 2030. Difficile, infine stabilire il prezzo alla quale potrebbe essere offerta, ma è possibile ipotizzare una vettura che, nella sua versione ibrida, si mantenga ben oltre i 30 mila mentre per quella elettrica il prezzo potrebbe salire arrivando a sfiorare i 40 mila euro.

avatar autore

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti