Fiat Panda, spunta una versione cattiva per gli amanti della velocità: prezzo super

Prima che la celebre Panda cambi volto, esiste ancora un modello che fa battere il cuore degli automobilisti più audaci. Scopriamo assieme tutti i dettagli.

La Fiat Panda, con il suo design compatto e funzionale, ha conquistato il cuore di innumerevoli automobilisti in ogni angolo del globo. Questo versatile veicolo ha dimostrato la sua efficacia sia nell’affrontare il traffico cittadino, sia nelle avventure all’aria aperta.

fiat panda
Fiat Panda, cambia tutto ma lei no… per ora (ANSA – allaguida.it)

Tuttavia, esiste una variante di questa iconica macchina che ha suscitato un interesse eccezionale tra gli appassionati di motori, evocando tutt’oggi un’emozione palpitante e un brivido d’eccitazione in chiunque pronunci il suo nome.

Fiat Panda 100HP “Pandemonio”: è ancora la city car più potente di tutte

Lanciata per la prima volta nel 1980, la Fiat Panda è un’automobile che ha caratterizzato un’intera generazione. Il suo design, pur essendo semplice, è incredibilmente funzionale e tale caratteristica ha permesso alla Panda di conquistare il cuore di milioni di automobilisti. La sua versatilità e la capacità di adattarsi a un’ampia gamma di contesti la hanno resa un’opzione prediletta da un vasto spettro di conducenti.

Nel corso del tempo, la Panda ha subito svariati restyling, tuttavia, ha sempre mantenuto la sua identità come auto pratica e affidabile. Uno dei modelli più celebri è la Fiat Panda 100 HP, una versione sportiva prodotta tra il 2006 e il 2010. Questa edizione, con il suo motore da 1.4 litri e 100 cavalli, ha proposto un’esperienza di guida notevolmente più dinamica rispetto ai modelli standard.

fiat panda 100hp
Fiat Panda 100HP Pandemonio: la più potente (Stellantis – allaguida.it)

La Fiat Panda 100 HP ‘Pandemonio’ è una versione speciale ancora più spinta della 100HP, che ha catalizzato l’attenzione degli appassionati di auto. Questo modello si contraddistingue per il suo kit ‘Pandemonio’, che comprende pinze dei freni in rosso vivo, retrovisori con rifiniture argentate, dettagli a righe argento lungo i fianchi e cerchioni con un affascinante effetto cromato ombra. Questi dettagli estetici aggiungono un tocco di vivacità e originalità al veicolo, rendendolo un autentico ‘pandemonio’ su strada.

La Panda 100 HP ‘Pandemonio’ non si distingue solo per l’aspetto estetico accattivante, ma anche per un’esperienza di guida travolgente. Nonostante la sua scarsa visibilità sulle strade, ha rappresentato un progetto di successo, grazie al suo equilibrio tra prezzo e caratteristiche. Lanciata nel 2006 a un costo di 13mila euro, è apparsa particolarmente accessibile rispetto ai prezzi delle nuove auto attuali, che spesso si aggirano intorno ai 30mila euro. Inoltre, Fiat scelse di non collaborare con Abarth per questo modello, preferendo invece riportare in auge il marchio HP, reso famoso dalla Autobianchi A112 negli anni ’70.

Il nostro consigli? Acquistatela subito, se ne avete l’occasione, perché si prevede un significativo cambiamento nell’orizzonte del marchio Fiat Panda. A partire dal 2024, la classica city car lascerà il mercato per dare spazio a un nuovo modello: un B-SUV elettrico. Questa metamorfosi non solo modificherà l’identità della Panda, allontanandola dal concetto di auto utilitaria, ma avrà anche un impatto prevedibilmente importante sul prezzo.

Impostazioni privacy