Ford al SEMA di Las Vegas 2010

I Pick-up della Ford sono stati allestiti da diversi tuner al SEMA di Las Vegas 2010

da , il

    Ford al SEMA di Las Vegas 2010

    Ford si presenta al SEMA 2010 di Las Vegas, con sette nuove proposte. In occasione del salone statunitense, dedicato alle elaborazioni, la casa d’auto a stelle e strisce mette in mostra delle elaborazioni che riguardano i suoi Pick-up. Sono delle libere interpretazioni dei veicoli Ford in puro stile americano, tutti tratti dalla Serie F e realizzati da altrettanti tuner specializzati. Come base di partenza, il lavoro di tuning si è sbizzarrito sui modelli F-150 e F-350, riuscendo a creare dei veri e propri mostri, dalla bellezza esuberante.

    La realizzazione dei tuner è di indubbia creatività, indirizzata allo stupefacente mondo del Tuning, ma di dubbio senso pratico. Partendo dal modello F-150, per esempio, il tuner Godfather Customs (il nome è già tutto un programma) si accontenta del motore già montato sul veicolo: un 3.5 cc EcoBoost.

    Ford sema pick up retro

    Ma ciò che stupisce è la carrozzeria, allestita con un nuovo assetto sportivo che prevede grandi cerchi a raggi, abbinati a pneumatici stradali. Nella versione F-350, i preparatori Rize Industries e Skyjacker Suspensions si sono dedicati agli amanti dell’off-road.

    Ford sema pick up fiancata

    Infatti, i due tuner non hanno fatto altro che realizzare un nuovo tipo di sospensioni, molto rialzate, che danno la possibilità al pick-up di affrontare in maniera disinvolta qualsiasi asperità del terreno. Così come il modello F-350 trasformato in Bigfoot oppure quello trasformato in un mezzo da trasporto per vetture da corsa. Insomma, una grande voglia di stupire tutti con la trasformazione dei pick-up della Ford.