Ford, i nomi storici tornano come auto elettriche?

La casa americana ha depositato una serie di nomi storici come Escort, Capri e Granada che potrebbero rinascere come vetture elettriche

Lo stemma Ford

Lo stemma Ford - Foto credits Ford media

Il mondo auto è di fronte a una svolta: con lo sviluppo delle auto elettriche, infatti, diverse case stanno iniziando a dividere la produzione “sdoppiandosi” tra auto tradizionali e veicoli green. Tra queste c’è Ford che ha deciso di percorrere questa strada. Ma c’è di più visto che la casa americana ha recentemente depositato una selezione di denominazioni legate ad alcuni dei suoi modelli europei più venduti, come Cortina, Granada, Escort e Capri che potrebbe presupporre un ritorno in chiave elettrica di alcuni storici modelli del passato come già successo per Ford Puma.

Pronta una nuova operazione Puma?

Una mossa che, come specificato da un portavoce ad Autocar che ha chiarito che “la registrazione della proprietà intellettuale non è un segnale per eventuali piani di prodotti futuri”, potrebbe essere difensiva, ma non solo. Con il crossover elettrico in arrivo incentrato sull’Europa, costruito nello stesso sito di Colonia che dove sono state prodotte Capri e Granada, la casa dell’Ovale Blu potrebbe collegare attraverso il nome questo nuovo modello con un antenato di successo puntando così a replicare il grande successo ottenuto con Puma.

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti