Free2Move Lease: il noleggio a lungo termine del Gruppo PSA

Si partirà col leasing, a seguire le flotte aziendali e più avanti il debutto nel car sharing

da , il

    Free2Move Lease: il noleggio a lungo termine del Gruppo PSA

    Il mondo del noleggio a lungo termine è più vasto di quanto si possa immaginare. Tante infatti sono le aziende che lo utilizzano, ma anche singoli dotati di partita iva ed ultimamente i privati che non vogliono preoccuparsi della manutenzione della vettura. Il Gruppo PSA entra in questo mondo assieme alle competenze di un operatore già instaurato nel noleggio multimarca, grazie al Free2Move Lease. Importante l’obiettivo fissato: diventare punto di riferimento del settore entro il 2030. Nel frattempo vengono presentati i punti chiave e le caratteristiche del programma. “La nostra società è in profonda trasformazione. Il Cliente, da sempre al centro delle nostre attività, richiede approcci sempre più innovativi che assecondino i suoi nuovi stili di consumo e di fruizione della mobilità” – queste le parole di Massimo Rosaerba, direttore di Groupe PSA Italia.

    La decisione di entrare nel modo del noleggio a lungo termine deriva dai grandi risultati riscossi dal gruppo nel nostro Paese. Nei primi 8 mesi del 2017 si è registrato infatti un cospicuo aumento delle vendite, pari a 0.64 punti percentuali rispetto a quanto ottenuto nel 2016. I vertici PSA ci tengono a precisare che è il migliore risultato ottenuto da un gruppo automotive nel mercato italiano. Segno che i nuovi modelli Citroen, DS, Peugeot ed Opel stanno facendo breccia nel pubblico. C’è da considerare poi la crescita del settore del noleggio a lungo termine, che negli ultimi 4 anni ha toccato il 12.3% del mercato automotive totale.

    Free2Move non si limiterà ad offrire solamente auto del Gruppo PSA, ma avrà a listino anche modelli di altri marchi per poter accontentare al meglio il cliente. E’ ancora in fase di studio la possibilità di sfociare anche nel car sharing. “Il car sharing farà parte del nostro futuro e stiamo acquisendo le tecnologie necessarie – ha dichiarato Andrea Valente, Direttore di Free2Move Lease – È ancora da decidere se sarà in competizione con gli altri brand del settore oppure se sarà un fornitore di servizi”.