Gomme auto, nuova etichetta da maggio 2021: arriva il codice di aderenza su neve e ghiaccio

Novità per quanto riguarda le gomme auto: da maggio 2021 arriverà una nuova etichetta dove sarà indicato il codice di aderenza su neve e ghiaccio facilitando così i consumatori nella scelta

Da maggio 2021, sulle gomme auto, arriverà una nuova etichetta

Foto Shutterstock | di Standret

Cambiamenti in vista per quanto riguarda le gomme auto con l’arrivo di una nuova etichetta a partire da maggio 2021. Con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale Europea sono diventati operativi anche in Italia i nuovi standard per la classificazione dei pneumatici e la relativa etichettatura “energetica” che aiuteranno i consumatori ad individuare il prodotto più adatto alle proprie esigenze.

Continua a leggere

Continua a leggere

Da maggio 2021 sulle gomme auto ci sarà una nuova etichetta

Da maggio 2021 sulle gomme auto ci sarà una nuova etichetta. Le novità sono incluse nel regolamento UE 2020/740 che modifica il regolamento UE 2017/1369 e sostituisce il regolamento CE 1222/2009. Allo stato attuale vengono sostanzialmente fornite indicazioni su 3 parametri fondamentali: efficienza in termini di consumo carburante, frenata su bagnato e rumorosità esterna. Dal maggio 2021, però, arriverà anche il codice di aderenza su neve e ghiaccio, indicato da un pittogramma per neve e/o ghiaccio accanto a quello della rumorosità. L’aggiunta di questo simbolo permetterà di essere informati sull’aderenza su neve e ghiaccio in base ai valori minimi ottenuti dai test realizzati sulla base del regolamento n.117 Unece (per la neve) e la norma ISO 19447(per il ghiaccio).

Quella relativa al nuovo codice, però, non è l’unica novità visto che da maggio 2021 cambierà anche la classificazione della resistenza al rotolamento e frenata su bagnato che avrà 5 gradi, dalla A alla E, e non più 7. Questo anche in considerazione che dal 2018 è vietata la vendita di gomme classificate con lettera F. Dal 1° maggio 2021 la nuova etichetta energetica dovrà essere collocata obbligatoriamente anche sui pneumatici ricostruiti mentre la modifica non sarà valida per quelli dei veicoli pesanti.

Parole di Matteo Vana

Da non perdere