Groupe PSA Italia continua a crescere: a luglio +8,3%

Groupe PSA Italia chiude il mese di luglio con 16.172 immatricolazioni tra vetture e veicoli commerciali.

da , il

    Groupe PSA Italia continua a crescere: a luglio +8,3%

    Un’estate positiva per il Groupe PSA Italia che chiude il mese di luglio con ben 16.172 immatricolazioni totali tra vetture e veicoli commerciali. Un risultato che permette ai marchi Citroën, DS Automobiles e Peugeot di raggiungere 145.506 immatricolazioni complessive nell’anno, segnando un +8,3% rispetto ad un mercato in flessione di -0,7%.

    Il Gruppo può contare su una quota di mercato del 10,56% raggiunta nei primi sette mesi del 2018 e su una crescita di 0,87 punti rispetto allo scorso anno. L’incremento maggiore è rappresentato propio dalle autovetture che chiudono il mese di luglio con 14.069 immatricolazioni ed un cumulo da inizio anno di 128.836 unità vendute. Inoltre, Groupe PSA ottiene una quota del 10.12% e 0.82 punti in più rispetto al medesimo periodo del 2017.

    Nel settore dei veicoli commerciali sono più di 16.670 le immatricolazioni, di cui solo 2.103 a luglio. Con la quota del 16,1% il Groupe PSA Italia cresce del 9.7% in un mercato stabile, -0,1%. Una performance permette che permette al Gruppo di consolidare il secondo posto in termini di quota di mercato. Infine, dopo l’acquisizione del marchio Opel, non presente nei primi sette mesi del 2017, Groupe PSA nel nostro Paese raggiunge il secondo posto assoluto tra i gruppi automotive ed è primo tra i costruttori esteri con una quota del 15,34% sommando vetture e veicoli commerciali.