Ha rapporti sessuali con la sua auto e rifiuta l’aiuto medico: la sua giustificazione è da non credere

L’automobile è sempre molto speciale per tante persone. Forse però, in questo caso, ‘troppo speciale’. La storia è incredibile.

Le automobili sono mezzi speciali. Non semplici veicoli adibiti al trasporto di persone e/o cose. Con il tempo, sono diventati un’icona della cultura di massa. In alcuni casi addirittura pezzi da museo, opere d’arte, oggetti indimenticabili e da tenere a mente per l’eternità.

darius monty fa sesso con la sua auto
Fa sesso con la sua auto: il motivo è assurdo (allaguida.it – Canva)

Pensiamo alle Ferrari, alle Porsche, alle Lamborghini, ma anche ad alcune utilitarie come il mitico Maggiolino o l’altrettanto epica 500. O, ancora, la Fiat Panda. Tutte vetture che ricordiamo a memoria e che ci hanno accompagnato nel corso del tempo tra un esame per la patente e un viaggio per chissà dove.

Le auto sono talmente importanti che in alcuni casi abbiamo sentito, dal vivo come in una scena di un film, pronunciare la seguente frase: “Amo la mia macchina”. Un’affermazione forte, esagerata ma che fa capire il valore che molte persone danno alla propria auto. Qualcuno, però, diciamo che ha preso fin troppo alla lettera questo genere di messaggio. Decisamente troppo.

Rapporti sessuali con l’auto: quando il ‘perché’ è più assurdo del ‘come’

Ci sono persone che apprezzano la propria auto, quelle a cui piace e quelle che la amano. Sempre in senso figurato e astratto, dato che parliamo solo ed esclusivamente di un oggetto. Beh, non in questo caso. Il protagonista della nostra assurda storia è Darius Monty, innamorato di una vettura; o, per meglio dire, ossessionato. Parliamo di una Jaguar X-Type color oro, che lui ha ‘affettuosamente’ rinominato Goldie. E che, evidentemente, ama più di ogni altra cosa al mondo…talmente tanto da avere con ‘lei’ – possiamo definirla una lei? – dei rapporti sessuali.

darius monty fa sesso con la sua auto
Darisu Monty fa sesso con la sua auto: il racconto è incredibile (allaguida.it – Sun)

A riportare la vicenda ci ha pensato il Mirror. Il protagonista di questa storia ha 35 anni e soffre chiaramente di una strana perversione sessuale chiamata meccanophilia. Si tratta di un disturbo mentale che porta chi ne soffre ad essere sessualmente attratto da oggetti inanimati. Darius Monty ha commentato quanto segue così: “Non mi aspetto che la gente capisca, dato che non capisco nemmeno io cosa mi accada. Non è una condizione che ho scelto, ma non riesco ad oppormi”.

Prima di comprare questa vettura l’uomo aveva una relazione sentimentale con una donna. La Jaguar però gli ha letteralmente sconvolto la vita, e ci viene da dire non in senso positivo, Darius ha raccontato anche le sue esperienze sessuali: “La prima volta che l’ho fatto con Goldie ho capito che c’era qualcosa che era scattato dentro di me, mi era piaciuto di più di quando lo facevo con la mia ex. Da quel momento, la mia vita è cambiata”. Monty ha rifiutato assistenza sanitaria e di curare la sua condizione, visto e considerato che si sente troppo legato alla sua auto.

Impostazioni privacy