Hamilton in Ferrari? La rivelazione è sconvolgente: ecco cosa starebbe accadendo

Il campione inglese è ad un bivio, proseguire con Mercedes o cambiare aria: occhio alla sua volontà.

Il mondiale di Formula 1 è, almeno per quel che riguarda la pista, finito. Il dominio di Max Verstappen con la Red Bull ha ormai sancito la lotta al titolo. Otto vittorie su dieci Gran Premi sono un bottino straordinario che ipotecano il titolo finale, il terzo consecutivo per il campione olandese.

futuro Hamilton
Lewis Hamilton vede il suo futuro in bilico, occhio alla sua decisione (ansafoto.it) allaguida.it

Nel frattempo, tuttavia, nel paddock si continua a lavorare per cercare di colmare il gap con Red Bull, quantomeno per le prossime stagioni. Diversi pacchetti di aggiornamenti sono stati portati in pista da Ferrari, Mercedes, Aston Martin e McLaren, le principali pretendenti al posto subito dopo Red Bull.

Per il momento nessuno ci è riuscito davvero, ma i team continuano a lavorare anche sul mercato piloti. Qualche settimana fa, ad esempio, era girata voce di un possibile approdo di Lewis Hamilton, con un’offerta di circa 40 milioni di sterline a stagione per privare il pilota inglese a Maranello. Il futuro di Hamilton è ancora in bilico vista la mancata firma del rinnovo.

Formula 1, Hamilton-Mercedes apre il dibattito sul futuro del pilota inglese

Lewis Hamilton vede il suo futuro davanti ad un bivio: proseguire con Mercedes o cambiare aria alla ricerca del titolo mondiale che lo renderebbe il più vincente di sempre.

futuro Hamilton
Il campione inglese è ad un bivio, ma il giornalista è chiaro (ansafoto.it) allaguida.it

Nonostante sia lui che il team stiano da tempo dichiarando che la firma del rinnovo sarà soltanto una formalità, smentendo le voci relative al passaggio di Hamilton in Ferrari, l’accordo ufficiale non è stato ancora firmato.

Peter Windsor, giornalista esperto di Formula 1 ha commentato la vicenda dichiarando che non riesce a credere che Ferrari possa attirare Hamilton.

“Sicuramente non andrà in Red Bull, e allora, se non andrà in Ferrari accettando il caos che la scuderia sta vivendo, dove potrà mai andare? Gli conviene restare dove sta”, ha commentato il giornalista. Windsor ha poi proseguito dichiarando che, secondo lui, la conversazione tra Hamilton e Toto Wolff riguardava la McLaren e i progressi che hanno fatto, probabilmente per cercare di replicare e loro mosse in vista della seconda parte di stagione e anche delle prossime.

Insomma Lewis Hamilton sembra dover restare in Mercedes, ma attenzione perchè la Formula 1 è imprevedibile. Il pilota inglese potrebbe cercare nuove esperienze e lasciare il team tedesco.

Impostazioni privacy