Hamilton pronto al pensionamento? L’inglese finalmente fa chiarezza

Il sette volte campione del mondo parla a cuore aperto di cosa lo aspetta nel prossimo futuro. Parole da brividi che fanno sognare i suoi fan

Lo scorso 31 agosto, alla vigilia del weekend di Formula 1 a Monza, Lewis Hamilton ha rinnovato il proprio matrimonio con la Mercedes firmando un contratto valido fino al termine del 2025. Il britannico, dunque, avrà a disposizione ancora due campionati per tentare di ottenere l’ottavo titolo iridato, quello che lo renderebbe il pilota più vincente in assoluto nella storia del Circus. Ma cosa lo aspetta dopo?

Hamilton e l'ipotesi ritiro, Lewis chiarisce
Hamilton e i piani per il futuro (AnsaFoto) – Alla Guida

In un’intervista rilasciata ai microfoni di Blick, Hamilton ha spiegato che, a differenza di quanto hanno fatto alcuni suoi colleghi, una volta che appenderà il casco al chiodo non avrà alcun ripensamento. “Non mi succederà”, ha rivelato il pilota ai colleghi svizzeri. Poi ha aggiunto delle dichiarazioni che sembrerebbero escluderlo anche dal novero dei dirigenti del futuro: Quando un capitolo si è concluso, allora si è concluso. Non riesco a immaginare di stare nel paddock o nel garage senza poi salire in macchina”. Credergli, tuttavia, risulta abbastanza complicato. Perché neanche il tempo di finire la frase che ha aggiunto: “Ma come ho già detto: mai dire mai”.

Hamilton, la famiglia e l’ottavo titolo

Il britannico, nel recente passato, ha ammesso che prima o poi gli sarebbe piaciuto avere dei figli. E allora gli è stato chiesto se sia arrivato quel momento. “Ancora no”, ha risposto Lewis. “Non ho ancora deciso di fare questo grande passo perché non ho tempo. Ho degli obiettivi da raggiungere con la macchina da corsa, e tutto deve passare in secondo piano. Ma mi piace essere zio!”, ha spiegato. Praticamente, Hamilton ha lasciato intendere che metterà su famiglia soltanto una volta ritiratosi dalle corse. Concetto confermato poco dopo: “Voglio fare il mio lavoro al 100%. Naturalmente bisogna trovare il necessario equilibrio con la propria vita privata e scendere a compromessi. Ma per fortuna quel giorno non è ancora arrivato”. E a proposito di ritiro…

Hamilton e i piani per il futuro
Hamilton parla del suo futuro (AnsaFoto) – Alla Guida

Secondo molti, se Hamilton conquistasse l’ottavo Mondiale nel 2024 o nel 2025 potrebbe decidere di mettere fine alla sua lunga carriera. Nel primo caso, lasciando la Mercedes anzitempo rispetto alla naturale scadenza del contratto. Un’ipotesi che il nativo di Stevenage non ha ancora preso in considerazione. Ecco il motivo: Non ho mai detto che l’ottavo titolo sarebbe un segnale di stop per me, lo saprò solo quando ci sarò effettivamente arrivato”.

Impostazioni privacy