Hyundai i30 Fastback: prova su strada, prezzo, dimensioni e scheda tecnica

Prova su strada della Hyundai i30 Fastback in allestimento Style con il motore 1.4 T-GDI 140 CV 7DCT. Le nostre impressioni su strada, il prezzo, la scheda tecnica e le dimensioni.

da , il

    La nuova Hyundai i30 Fastback rappresenta perfettamente fino a che punto si siano spinti i coreani in fatto di auto. La versione Fastback della berlina di segmento C di casa Hyundai rappresenta una variante più grintosa rispetto alle normali hatchback, grazie al padiglione rastremato tipo coupé e alla coda allungata. Ma dietro a questo bel look, si nasconde anche la sostanza?

    La Hyundai i30 Fastback, quindi, diventa la terza variante della gamma i30, dopo la normale berlina due volumi a cinque porte e la station wagon. La parte anteriore riprende il family feeling della berlina, mentre il posteriore è sinuoso e ha un non so che di Mercedes nelle forme.

    Gli interni si presentano razionali e molto europei nel design, con la consolle centrale dominata dal display del sistema di infotainment (con schermo fino da 8 pollici).

    Guarda anche:

    Hyundai i30 Fastback: scheda tecnica

    hyundai i30 fastback prova su strada

    Ma entriamo un po’ più nel vivo della nostra prova della Hyundai i30 Fastback. La versione oggetto del test drive è equipaggiata con l’interessante motore turbo benzina da 1.4 litri ad iniezione diretta, capace di sviluppare una potenza massima di 140 cavalli (103 kW) a 6.000 giri al minuto ed una coppia motrice di 242 Nm a 1.500 giri. Sulla vettura in prova è accoppiato ad un cambio automatico a doppia frizione DCT a 7 rapporti, ma in alternativa c’è anche con un manuale a sei marce. Le prestazioni di questa Hyundai i30 Fastback 1.4 T-GDI 140 CV 7DCT? Accelerazione da 0 a 100 km/h in 9,5 secondi e velocità massima di 203 km/h.

    La casa dichiara un consumo medio nel ciclo misto di omologazione di 5,4 litri per 100 km, equivalenti a circa 18,5 km/l. Grazie al suo serbatoio da 50 litri, questo si traduce in un’autonomia teorica di 925 km.

    E le alternative? La i30 Fastback è anche disponibile con un tre cilindri 1.0 T-GDI da 120 CV e 171 Nm. Niente diesel per il momento…

    Hyundai i30 Fastback: dimensioni e bagagliaio

    hyundai i30 fastback dimensioni

    E’ il momento di sviscerare un po’ di numeri. Le dimensioni della Hyundai i30 Fastback sono un po’ più abbondanti rispetto a quelle della due volumi, per via della forma della coda più allungata: lunghezza di 4.455 mm, larghezza di 1.795 mm, altezza di 1.425 mm e passo di 2.650 mm. Da notare l’altezza abbastanza ridotta, che le dona proporzioni più sportive.

    hyundai i30 fastback bagagliaio

    Hyundai dichiara un peso a vuoto di 1.242 kg per la versione in prova. Per quanto riguarda il bagagliaio, Hyundai i30 Fastback ha una capienza superiore rispetto alla media delle due volumi di segmento C: la coda più lunga, oltre ad essere bella, regala più volume di carico. In particolare parliamo di 450 litri con cinque passeggeri a bordo, che salgono fino a 1.351 litri viaggiando solo in due. La gommatura abbinabile al 1.4 T-GDI 140 CV è la 225/45 R17 o la 225/40 R18.

    Hyundai i30 Fastback, la tecnologia di serie

    L’allestimento Style, oggetto della nostra prova su strada, ha già di serie: caricatore wireless per smartphone, cerchi in lega da 18” con pneumatici 225/40 R18, fari full LED con illuminazione statica degli angoli, cruise control, bracciolo anteriore, climatizzatore automatico bizona, navigatore da 8 pollici, pulsante d’avviamento “start button” con smart key, sedile guidatore regolabile elettricamente, sedili rivestiti in misto tessuto/pelle, sensore pioggia, sensori di parcheggio anteriori e posteriori, specchietto retrovisore elettrocromatico e vetri posteriori oscurati.

    hyundai i30 fastback posteriore sportivo

    E sul fronte della sicurezza? Tutte le i30 Fastback hanno di serie: sistema di assistenza anti-collisione frontale con riconoscimento veicoli, sistema di mantenimento della corsia, sistema di oscuramento automatico dei fari abbaglianti e sistema di rilevamento della stanchezza del conducente.

    La dotazione della Style può anche essere arricchita con tetto apribile elettricamente, Leather Pack (interni in pelle), Safety Pack (riconoscimento pedone, sistema di monitoraggio angoli ciechi, rear cross traffic collision warning, sistema di rilevazione dei limiti di velocità, airbag ginocchia guidatore e adaptive cruise control) e radio DAB.

    La Hyundai i30 Fastback ha un prezzo a partire da 24.050 euro, ma la versione in prova, allestita con tutti gli optional disponibili, supera i 33.000 euro di listino.

    Hyundai i30 Fastback, prova su strada

    hyundai i30 fastback interni

    E’ giunto finalmente il momento di salire a bordo di nuova Hyundai i30 Fastback e di cominciare la nostra prova su strada. Entriamo nella vettura e ci troviamo davanti i classici interni Hyundai, che riprendono in toto quelli già visti su altri modelli della casa. Ottima precisione di assemblaggio, buona qualità della plancia, svetta nel mezzo lo schermo touch screen di facile utilizzo. Si trova senza problemi la corretta posizione di guida grazie alle impostazioni elettriche del sedile. Accendiamo il motore e partiamo.

    La Hyundai i30 Fastback è una bella coupé cinque porte dalla natura sportiveggiante. Al propulsore 1.4 benzina da 140 cavalli, abbastanza silenzioso anche ad alte velocità, le prestazioni non mancano, bisogna però non usarlo in modalità ECO che lo “svilisce” troppo, meglio Normal o addirittura Sport. Grazie al design filante e al baricentro basso, la Fastback risulta assolutamente incollata al terreno. Bella da guidare, soprattutto tra le curve in velocità, con uno sterzo buono e ben diretto, e ottime sospensioni che assorbono al meglio le asperità della strada.

    hyundai i30 fastback caratteristiche

    Ma nonostante la sua attitudine sportiva con un motore che, grazie al turbo, spinge bene anche dai bassi giri, l’auto è comunque comoda, sia davanti che nei sedili posteriori, dove ci si sta senza problemi in tre. Comodo il cruise control adattivo, perfetta la sicurezza attiva. La frenata si dimostra estremamente efficace mentre è ottimo il cambio automatico, sempre pronto e scattante. I consumi sono buoni, si parla di una media di 8.6 litri per 100 km.

    Insomma, una vettura dal design attraente, dalla guida comoda ma anche sportiva e divertente. Una bella scoperta.