Hyundai investe 7,4 miliardi di dollari negli USA per auto elettriche

Nel 2023 i coreani puntano a lanciare un servizio di robotaxi: intanto procede la corsa alla mobilità elettrica

Hyundai

Foto Getty Images | Justin Sullivan

La corsa verso la sostenibilità continua a pieno ritmo nel settore dell’automotive. L’ultima ad abbracciare la rivoluzione green è Hyundai, che ha deciso di investire ben 7,4 miliardi di dollari entro il 2025, per produrre una flotta elettrica di veicoli. I marchi Hyundai e Kia offriranno già dal prossimo anno una gamma di veicoli elettrici realizzati direttamente in America.

Hyundai ha intenzione di allinearsi alle politiche sostenibili di Biden

Il gruppo coreano ha intenzione di seguire molto da vicino l’andamento del mercato americano per finalizzare il suo piano di espansione e contribuire alla diffusione delle auto elettriche. In attesa che il governo Biden espliciti un programma di transizione alla mobilità elettrica, il gruppo Hyundai muove i primi passi nella direzione auspicata. Ma si astiene ancora dal fare annunci ufficiali.

Il gruppo punta all’idrogeno

Oltre ad espandere la propria rete commerciale di veicoli elettrici in America, il gruppo coreano intende collaborare con il governo per espandere l’ecosistema dell’idrogeno. L’obiettivo è quello di promuovere una società basata sull’idrogeno per creare nuove opportunità di business a favore di un futuro ecosostenibile.

Leggi anche: IDROGENO, DA AIR LIQUIDE UN MILIONE DI TONNELLATE NEL 2024

Già lo scorso anno, i coreani avevano firmato un protocollo d’intesa con il Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti. Lo scopo è quello di sviluppare soluzioni a celle combustibile, con l’installazione di una stazione di rifornimento dell’idrogeno e la fornitura dei modelli Fuel Cell NEXO.

Nel 2023 anche il servizio di robotaxi

Il gruppo coreano prevede di fondare una nuova sede a Washington DC, con l’obiettivo di pensare a soluzioni di Urban Air Mobility. Inoltre, Hyundai ha confermato i suoi investimenti nella robotica e nella guida autonoma. Nel 2023 i coreani puntano a lanciare un servizio di robotaxi in collaborazione con il partner Lyft, per il quale verranno impiegate le nuove elettriche IONIQ 5.

Parole di Linda Pedraglio

Mi chiamo Linda Pedraglio. Sono nata e cresciuta in un piccolo paese vicino al lago di Como, ma, fra studio e lavoro, ho avuto modo di vivere città diverse: l’Erasmus a Helsinki, gli anni dell’università a Milano, il corso di giornalismo a Firenze. Sogno una piccola casa sul lago, piena di libri, che sono il mio affaccio sul mondo, e un orto di pomodori e peperoncini. Attualmente, collaboro con Alanews nella produzione di contenuti per il network Deva Connection, dove mi occupo di donne, salute e benessere, con qualche incursione nel percorso di emancipazione femminile.