Hyundai, la strategia per il futuro: 46 miliardi di euro su mezzi elettrici e auto volanti

Il futuro dell’auto è ancora tutto da scrivere e i grandi marchi stanno iniziando a pensare alla strategia migliore per ritagliarsi la propria fetta di mercato: tra questi c’è Hyundai che ha annunciato il piano di investimenti “Strategy 2025” con il brand coreano che investirà circa 46 miliardi di euro su mezzi elettrici e auto volanti con l’obiettivo di arrivare a quota 670mila auto a zero emissioni all’anno.

Continua a leggere

Continua a leggere

Auto elettriche e volanti per il marchio coreano

Un piano ambizioso, quello stilato dalla casa di Seul, e che si fonda su due aspetti fondamentali: da un lato quello legato agli “Smart Mobility Device” ossia i dispositivi per muoversi in modo nuovo e più intelligente, e dall’altro quello degli “Smart Mobility Service”, i servizi ad essi connessi. Tra gli smart device, inoltre, non ci sono solo le quattro ruote, ma anche i PAV – acronimo di Personal Air Vehicle -, sviluppati attraverso una piattaforma nata proprio per concentrare le risorse sui trasporti volanti all’interno delle città. Non secondario, invece, il discorso legato alle auto “green” con il target fissato per i veicoli elettrici in 670mila unità vendute ogni anno entro il 2025 delle quali 560mila saranno a batteria e 110mila alimentate con tecnologia fuel cell a idrogeno.

La strategia Hyundai per il futuro è scritta e non lascia nulla al caso: nel 2021, infatti, arriveranno sul mercato i primi modelli elettrici del brand premium Genesis mentre è previsto il lancio di auto a batteria anche per la gamma N, la sezione dedicata alle vetture ad alte prestazioni. Centrale, poi, il ruolo che avranno le tecnologie dedicate alla guida autonoma con i modelli del brand che, entro il 2025, saranno tutti dotati di sistemi di assistenza alla guida avanzata di livello 2 e 3. Entro il 2023, poi, arriveranno ben 6 diversi modelli di serie tra ibridi, elettrici e plug-in.

Parole di Matteo Vana

Da non perdere
Potrebbe interessarti