Il fuoristrada scozzese che vuole prendere il posto del vecchio Land Rover Defender: caratteristiche uniche

La Land Rover Defender è da anni uno dei fuoristrada più conosciuti al mondo, ma ora c’è un nuovo modello pronto a superarla.

Non esiste in Europa un marchio che ha saputo legarsi in maniera così netta al mondo dei fuoristrada come ha saputo fare la Land Rover. La casa britannica infatti ha saputo migliorarsi e non poco nel corso del tempo, con la Defender che da questo punto di vista è uno dei suoi grandi capolavori.

Land Rover Defender, trema per il nuovo fuoristrada scozzese
Land Rover Defender, un fuoristrada scozzese lo vuole rimpiazzare (Fonte: Ansa Foto)

Si tratta di un’automobile davvero di dimensioni molto considerevoli, infatti la sua lunghezza è di 476 cm, la larghezza di 211 cm e l’altezza di 197 cm. La Defender vuole venire incontro a tutte le esigenze del cliente, infatti si può acquistare sia per cinque che per sette posti al suo interno.

Ottimo sviluppo da un punto di vista tecnologico, la Defender presenta diversi assetti di guida adatti per ogni evenienza, passando dai terreni in ghiaia a quelli in sabbia. Insomma si tratta di una vettura eccezionale e non dimentica di certo un motore tra i migliori al mondo.

Al momento la Land Rover ha sviluppato questa auto con ben quattro modelli differenti, partendo dalla versione a benzina e arrivando al diesel, passando poi per l’ibrido con un Mild Hybrid a gasolio e a un plug-in a benzina.

Il modello più ambito è sicuramente quello a benzina, con un V8 da 5000 di cilindrata con 525 cavalli al suo interno che danno modo a questo colosso di toccare i 240 km/h. In questo caso però il suo prezzo è di ben 129.400 Euro. Anche per questo molti clienti stanno virando su altre occasioni e una di queste sembra giungere dalla Scozia.

Ineos Grenadier 4×4: prestazioni a buon prezzo

La grande novità della fine del 2023 sarà la Ineos Grenadier 4×4, un modello progettato in Scozia e che si presenta come un fuoristrada altrettanto accattivante come la Land Rover Defender. In questo caso abbiamo di fronte un’auto da 490 cm di lunghezza, 193 cm di larghezza e un’altezza di 204 cm, il che la rende una eccellente cinque posti.

no defender
Un’aggressiva immagine della Ineos Grenadier -.Press Media – allaguida.it

Per questo suo modello l’azienda ha deciso di non puntare sull’elettrico, ma concentrarsi unicamente sui modelli a benzina e a gasolio. Nel primo caso troviamo un V6 da 3000 di cilindrata con 286 cavalli e una velocità massima che però si ferma solo a 160 km/h.

Discorso più o meno simile per la variante con carburante diesel, anche se l’erogazione dei cavalli passa a 249, con il consumo medio che però è molto vantaggioso. In questo caso infatti basteranno solo 10,1 litri di gasolio per percorrere 100 km, niente male per un fuoristrada.

Quello che sicuramente permette alla Ineos Grenadier di farsi maggiormente apprezzare rispetto alla Land Rover Defender è sul prezzo della versione a benzina. Se per una infatti servono quasi 130 mila Euro, per questa Ineos Grenadier basteranno invece “solo” 78.485 Euro e si potrà scegliere tra la versione Trialmaster e quella Fieldmaster. Una grande occasione dunque per tutti gli amanti delle strade più impervie, con la Ineos Greandier 4×4 che per fine anno è pronta a sbarcare sul mercato.

Impostazioni privacy