Il trucco per difendere l’auto dalla grandine: basta questo semplice oggetto

Proteggere l’auto dalla grandine si può, basta seguire questi semplici trucchetti e affidarsi a questo semplice oggetto. Ecco tutto svelato, così non avrete troppi danni

È stata e continua ad essere un’estate problematica per molte località del nostro territorio. La grandine non fa prigionieri e quando cade, cade inesorabile e a chicchi spessi e grossi. Nel lombardo e nel veneto, le ultime ventate di maltempo hanno prodotto delle mitragliate di grandine che hanno devastato qualsiasi cosa si sia trovato al di sotto del proprio cammino. E tante automobili (ma non solo, ndr) hanno rimediato danni incalcolabili a cristalli e carrozzeria.

Come difendere l'auto dalla grandine
I danni della grandine su un’auto, ecco come evitarli (ANSA) allaguida.it

Come fare, dunque, per proteggere la vostra amata quattro ruote dalla grandine? Esistono tanti trucchi e tanti oggetti, che vedremo tra pochissimo, ma innanzitutto è meglio munirsi di un’assicurazione che copra anche i danni per agenti atmosferici. Spesso e volentieri, la grandine ci colpisce anche quando siamo in viaggio o siamo lontani dalla possibilità di ripararci al di sotto di una tettoia o di un ponte. Pertanto, meglio coprirsi e prevenire eventuali beffe, ancor prima di difendere la propria auto dalla grandine quando è parcheggiata giù in strada.

Come difendere l’auto dalla grandine: non serve molto, solo questo semplice oggetto

Chiaramente, il nostro consiglio va a tutti quegli automobilisti che non hanno la fortuna di riporre l’auto in un garage al coperto o al ‘caldo’ del box privato. Per loro, la grandine non è sinonimo di grande ansia, come invece può esserlo per chi è costretto a tenere la propria quattro ruote all’aperto. In commercio esistono molteplici armi per difendersi dalle mitragliate della grandine e alcuni di questi potrebbero letteralmente risparmiarvi un bagno di sangue dal carrozziere.

Come difendere l'auto dalla grandine
Telo antigrandine gonfiabile, basta questo per difendere la vostra auto (via YouTube) allaguida.it

Uno di questi oggetti è certamente il telo antigrandine. Ce ne sono disponibili in qualsiasi dimensione e per qualsiasi fascia di prezzo. Può essere in schiuma, in gommapiuma o addirittura gonfiabile. Si ancora alla macchina (così da evitare che il vento lo porti via, ndr) e serve per coprire e parare i colpi dei chicchi spioventi. I modelli gonfiabili (come di sopra in foto, ndr) superano anche i 400 euro di costo e possono tenere al sicuro l’automobile persino al cospetto della grandine più frequente. Sia chiaro, però: quando il maltempo sfiora violenze da record, non c’è telo antigrandine o scudo che tenga. Pertanto, se la vostra è una zona a fortissimo rischio di tempeste, vi consigliamo di ragionare su una soluzione molto più ‘coperta’.

Impostazioni privacy