Incentivi auto 2020: via libera al bonus per le auto Euro 6

Oltre alle agevolazioni per le vetture elettriche ed ibride, la novità è la presenza del bonus anche per le auto Euro 6 meno inquinanti. Ora l’approvazione definitiva dovrà passare dalla Camera.

Incentivi auto

Foto Shutterstock | Janon Stock

Il Decreto Rilancio che dà il via libera agli incentivi auto 2020 è realtà. Il Senato ha infatti approvato il provvedimento che introduce i nuovi incentivi per auto Euro 6 e rafforza quelli per le ibride ed elettriche previsti dalla Legge di Bilancio 2019: adesso manca solo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, poco più di una formalità, affinché gli incentivi diventino ufficiali a partire dal prossimo 1° agosto.

Continua a leggere

Continua a leggere

Incentivi auto 2020 fino al 31 dicembre

Gli incentivi auto 2020 prevedono per l’acquisto di un’auto Euro 6, se si rottama una di almeno di 10 anni, un bonus di 3.500 euro (1.500 euro è il bonus statale e 2.000 euro lo sconto del venditore). L’incentivo è dimezzato senza rottamazione. Il bonus vale per gli acquisti tra il 1° agosto e il 31 dicembre 2020 di auto con limiti di emissioni tra 61 e 110 grammi a chilometro e con prezzo fino a 40.000 euro al netto dell’IVA.

Si rafforzano gli incentivi per ibride ed elettriche

Si rafforza per gli ultimi 5 mesi del 2020 il contributo per ibride ed elettriche, che aumenta di 4mila euro in caso di rottamazione e 2mila senza. Lo prevede un emendamento Pd al decreto Rilancio sull’automotive, riformulato e approvato dalla commissione Bilancio. In sostanza un plus all’attuale Ecobonus.

Ciò significa che le auto ibride ed elettriche, dal 1° agosto al 31 dicembre 2020, il bonus aumenta di 4.000 euro in caso di rottamazione, passando dagli attuali 6.000 euro a 10.000 euro per le auto con emissioni tra 0 e 20 grammi al km di Co2 e da 2.500 euro a 6.500 euro per le auto con emissioni tra 21 e 60 grammi al km. Senza rottamazione il bonus aumenta di 2.000 euro, passando dagli attuali 4.000 euro a 6.000 euro per le auto con emissioni tra 0 e 20 grammi al km di Co2 e da 1.500 euro a 3.500 euro per le auto con emissioni tra 21 e 60 grammi al km. Il limite di prezzo della vettura è di 61.000 euro (IVA inclusa) per tutte le fasce di emissioni.

Continua a leggere

Continua a leggere

Parole di Riccardo Mantica

Nell’editoria online dal 2001 quando scrivere per il web era una chimera. Pubblicista dal 2005, blogger per caso nel 2010, ha vissuto l’avvento del web 2.0 e dei social network condividendone gioie e dolori. Le passioni coltivate negli anni per sport, motori e tecnologia sfociano oggi anche nel panorama della mobilità sostenibile. Il motto preferito? Guardare sempre avanti senza dimenticare il passato. Stay tuned!

Da non perdere
Potrebbe interessarti