Svolta green per la Jaguar: venderà solo auto elettriche dal 2025

Ma avverte che la sua trasformazione comporterà una drastica riduzione delle sue attività non produttive nel Regno Unito

Jaguar

Foto Getty Images | David McNew

Sono ormai moltissime le aziende automobilistiche che hanno scelto di abbracciare l’ondata verde che si prefigge di ridurre in maniera drastica le emissioni di carbonio sul pianeta. L’ultima ad annunciare un cambiamento drastico in questa direzione è la britannica Jaguar Land Rover, che, dal 2025 in avanti, produrrà soltanto veicoli elettrici. Pare, infatti, che l’ambizioso obiettivo del marchio di lusso Jaguar sia quello di diventare carbon neutral entro il 2039.

Jaguar ha intenzione di ridurre le attività nel Regno Unito

Ma è davvero possibile una rivoluzione così drastica in meno di 20 anni? Il gruppo, che appartiene all’indiana Tata Motors, ha deciso di investire la bellezza di 2,5 miliardi di sterline l’anno in questa direzione. Ma avverte che la sua trasformazione comporterà una drastica riduzione delle sue attività non produttive nel Regno Unito. Una notizia che non ha lasciato indifferenti i cittadini britannici, ai quali l’azienda automobilistica non ha ancora fornito alcun dato sulle ripercussioni in termini di occupazione. Ad ogni modo, il gruppo assicura che non chiuderà le sue fabbriche nel Regno Unito e che quella di Solihull, collocata nell’Inghilterra centrale, ospiterà la piattaforma 100% elettrica di Jaguar.

Il passaggio di Land Rover all’elettrico sarà graduale

Se il marchio di lusso Jaguar passerà alla versione completamente elettrica, per quanto riguarda Land Rover, si dovrà attendere ancora. Il primo modello completamente elettrico di Land Rover verrà lanciato nel 2024 e si prevede il lancio di altri 5 modelli completamente elettrici nei prossimi cinque anni. Ad ogni modo, l’obiettivo della casa automobilistica è che tutti i modelli Jaguar e Land Rover siano disponibili al 100% elettrici entro la fine del decennio. Ma non è tutto. Oltre a investire in direzione di modelli elettrici, Jaguar Land Rover punta anche a sviluppare una tecnologia a idrogeno, in grado di soddisfare la domanda futura e rispondere alla domanda crescente di un’energia pulita.

Jaguar tenta di superare la crisi

Dopo un anno che ha messo a dura prova il settore automobilistico, Jaguar scopre le carte e svela la nuova strategia, prefiggendosi come data di scadenza per la produzione di motori tradizionale l’ormai vicino 2025. Soltanto lo scorso anno, Jaguar Land Rover ha annunciato un taglio di 1110 posti di lavoro nel Regno Unito, rivolgendosi alla banche cinesi per un prestito di 560 milioni di sterline. E, già primi della crisi sanitaria, il gruppo aveva previsto un piano di ristrutturazione e un taglio di 5 mila posti di lavoro.

Parole di Linda Pedraglio

Mi chiamo Linda Pedraglio. Sono nata e cresciuta in un piccolo paese vicino al lago di Como, ma, fra studio e lavoro, ho avuto modo di vivere città diverse: l’Erasmus a Helsinki, gli anni dell’università a Milano, il corso di giornalismo a Firenze. Sogno una piccola casa sul lago, piena di libri, che sono il mio affaccio sul mondo, e un orto di pomodori e peperoncini. Attualmente, collaboro con Alanews nella produzione di contenuti per il network Deva Connection, dove mi occupo di donne, salute e benessere, con qualche incursione nel percorso di emancipazione femminile.