Jeep, il nuovo Suv elettrico avrà un’autonomia infinita: svolta green, lo ricaricherete pochissime volte

Jeep spinge tantissimo per quanto riguarda il nuovo SUV elettrico. Cerchiamo di capire quanto effettivamente stia migliorando in tal senso.

Non sono tantissime le aziende al livello di Jeep all’interno dell’automobilismo mondiale. Un marchio che nel corso del tempo è stato sicuramente in grado di fare grandissime cose nell’automotive, obiettivo che pare voler portare avanti anche nell’immediato futuro. Le idee non mancano alla casa costruttrice americana, questo è certo.

jeep wagoneer s
Jeep (allaguida.it – Ansa)

Portarle avanti con successo, però, è sempre una sfida. Come dimostra il nuovo progetto della società in questione. Parliamo del nuovo SUV elettrico, chiamato a sorprendere veramente tutti fra appassionati e addetti ai lavori.

In questo caso non ci riferiamo per forza ai dettagli tecnici, estetici e meccanici più intimi della vettura; ma bensì alla sua autonomia. Se ne sta parlando davvero molto bene in queste ore. Veniamo allora ai dettagli in merito.

Jeep, che autonomia per il nuovo SUV: i dettagli

Jeep e il nuovo SUV. L’azienda statunitense si prepara ad ampliare la propria gamma elettrica con tanto di introduzione del nuovo Wagoneer S. Non sono tanti i dettagli conosciuti di questo nuovo modello. Una cosa, però, è certa. Almeno sembra esserlo. Si tratterà di un SUV 100% elettrico, caratterizzato da un posizionamento premium e da una lunghezza imponente di circa cinque metri. E’ atteso sul mercato automobilistico mondiale nel 2025, quindi fra poco meno di un anno e mezzo. Gli Stati Uniti saranno il primo paese ad accoglierlo, e forse lo faranno già nel 2024.

jeep wagoneer s
Jeep Wagoneer S (allaguida.it – Gear Patrol)

In seguito verrà il momento di alcuni mercati europei scelti e selezionati accuratamente. Secondo quanto riferito da Autocar, poi, la potenza massima del nuovo Wagoneer S dovrebbe aggirarsi attorno ai 600 CV. Alcuni considerano tale automobile la principale rivale della BMW iX, il che andrà visto e considerato sul mercato. Il Wagoneer S sarà uno dei primi veicoli a basarsi sulla nuova architettura STLA Large del Gruppo Stellantis.

Il SUV in questione diverrà promotore di un marchio che punta a trasformarsi in full electric entro la fine del decennio, quindi la sua importanza non è di poco conto. Ma c’è un altro motivo che attira curiosi, papabili compratori, appassionati e addetti ai lavori; riguarda l’autonomia, che dovrebbe essere di circa 600 chilometri. Numeri da paura quindi per una vettura chiamata a non deludere una vasta platea di persone. Cosa che peraltro Jeep ha fatto molto raramente nel corso della sua storia. Vedremo se il Wagoneer S tradirà le aspettative o, al contrario, darà vita ad una nuova era a quattro ruote.

Impostazioni privacy