SsangYong annuncia Korando e-Motion, la sua prima auto 100% elettrica

La prima auto elettrica di SsangYong dovrebbe arrivare ad agosto in Europa e rappresenterà un punto di svolta per la casa automobilistica coreana

SsangYong Korando e-Motion

Foto SsangYong | Korando e-Motion

SsangYong, casa automobilistica coreana, ha deciso di puntare sulle vetture elettriche. L’azienda infatti ha annunciato l’avvio della produzione della Korando e-Motion, la prima automobile 100% elettrica del marchio.

Korando e-Motion arriverà in Europa ad agosto

La consegna della prima auto elettrica di SsangYong è prevista in Europa per il mese di agosto. Nel Regno Unito, invece, la vettura arriverà in un secondo momento, a causa della carenza globale di semiconduttori in corso.

Il nuovo modello elettrico proposto dalla casa automobilistica coreana sarà basato sull’attuale Korando con motore termico. Differirà, sostanzialmente, per alcuni dettagli estetici e stilistici. La Korando elettrica dovrebbe, secondo quanto emerso, essere riconoscibile attraverso gli elementi blu su mascherina e specchietti.

SsangYong si rinnova e punta sulle auto elettriche

Secondo quanto emerso, inoltre, SsangYong sarebbe pronta a sviluppare un altro modello full electric. Questo sarebbe un SUV di medie dimensioni, che attualmente ha il nome di J100. Il modello, stando a quanto detto dall’azienda, dovrebbe essere pronto per il lancio entro il 2022. Il nuovo SUV elettrico, inoltre, dovrebbe essere il successo di Musso, modello di più grandi dimensioni uscito di produzione nel 2005.

L’azienda, attraverso i modelli elettrici, vorrebbe provare ad uscire dalla crisi causata dalla carenza di semiconduttori che, a causa anche della pandemia, ha messo a dura prova le finanze del marchio. Nel 2010, tra l’altro, il gigante indiano Mahindra ha salvato la SsangYong, che l’anno scorso ha presentato istanza di fallimento in Corea.

L’attenzione alla sostenibilità e alle auto elettriche, secondo SsangYong, dovrebbe essere centrale per la riabilitazione della casa automobilistica.

“Stiamo stabilendo un forte punto d’appoggio per la riabilitazione aziendale attraverso una fusione e un’acquisizione di successo. Stiamo mettendo i nostri migliori sforzi nello sviluppo di nuove auto, affrontando le tendenze automobilistiche in rapido cambiamento”. A dirlo è Won Chung, ricevitore di SsangYong.

Won Chung ha poi aggiunto: “Stiamo espandendo il parco di eco-car, scoprendo opportunità di crescita futura, come nuovi modelli di business. Inoltre, ci stiamo preparando ad una rinnovata competitività”.

L’auto, come detto, dovrebbe arrivare in agosto in Europa e, per il momento, SsangYong non ha svelato ulteriori informazioni sulla nuova Korando full electric.

Parole di Benedetta Minoliti

Benedetta Minoliti, nata a Milano il 24 marzo 1993. Sono laureata in Lettere moderne all’Università degli Studi di Milano e diplomata presso la Scuola di Giornalismo dell’Università Cattolica di Milano. Non esco mai di casa senza le cuffie, ascolterei la musica anche mentre dormo e adoro scattare polaroid. Collaboro con AlaNews nella produzione di contenuti per il network Deva Connection.