La cosa più bella da fare in auto: se la fai così è anche legale

L’automobile è uno dei mezzi maggiormente apprezzati, e adesso potrai scoprire un ‘segreto’ in più del tuo personale veicolo a quattro ruote.

Ne abbiamo parlato tantissime volte, e lo faremo per altrettante anche in futuro: l’utilità e la convenienza dell’automobile sono sotto gli occhi di tutti. Del resto, come non considerare di fondamentale importanza un oggetto che di fatto rende più semplice ogni manovra e situazione che uomini e donne decidono di sbrogliare ogni giorno.

Amore e macchina
Si può fare? Sì? Quando? Come? Le risposte – Boomerissmo.it

Dalla spesa al lavoro fino a viaggi di svago o destinazioni raggiunte a solo scopo di divertimento. Insomma, sono tanti i motivi che portano e hanno portato moltissimi cittadini all’utilizzo costante di un veicolo a quattro ruote. Anche se non si può fare effettivamente tutto in auto.

Alcune cose, per esempio, sono regolamentate per evitare che vengano svolte quotidianamente. Non è fra queste ciò che stiamo per vedere. Se fatto in un determinato modo infatti non è assolutamente illegale. Scopriamo allora qualcosa in più intorno a questo interessantissimo tema.

Questo è possibile farlo: ma di cosa si tratta? I dettagli

Ci sono alcune azioni in automobile che potrebbero turbare la sfera pubblica. Come il sesso, certo, ma non soltanto. Quello di cui vi stiamo parlando è comunque disciplinato e punito dalle norme del Codice della Strada. Ci riferiamo al divieto di atti osceni in luogo pubblico. E quindi anche in auto, almeno in teoria. Ma siamo proprio sicuri che amore e auto debbano essere così decisamente separati? Generazioni di italiani hanno avuto proprio nelle loro automobili le prime esperienze amorose. Sono stati tutti fuorilegge? È quello che andremo a spiegare entrando nel dettaglio della materia, tanto piacevole quanto spinosa.

trucchi per farlo in auto ecco come
Guidare a petto nudo e non solo: regole da seguire (allaguida.it – Canva)

Anche se non tutto. Già, perché esistono anche dei modi per comportarsi in un certo ambito ed evitare che una multa possa colpire l’imprudente trasgressore. Pensiamo alla guida a petto nudo; se lo fa un uomo, non è vietato. Se si tratta di una donna invece sì. Questo perché il seno di una donna può rappresentare una vera e propria forma di distrazione per gli altri conducenti di un’automobile. Sono ovviamente vietati gli atti sessuali in pubblico.

Anche se farlo in auto non è espressamente vietato. Lo è soltanto se effettuato in una strada pubblica. Se l’atto accade in un luogo riservato, magari cautelandosi con fogli di giornale appiccicati sui vetri, è assolutamente ammesso. Insomma, ci sono determinate situazioni che, con un briciolo di attenzione in più, anche il Codice della Strada diventa più flessibile. Basta evidentemente davvero poco per evitare una multa tutt’altro che inevitabile. Questa ne è l’ennesima dimostrazione.

Impostazioni privacy