Lamborghini Huracán EVO RWD Spyder, potenza pura a cielo aperto

Automobili Lamborghini presenta la nuova Huracán EVO Rear-Wheel Drive Spyder. Lamborghini Huracan EVO Spyder è il nuovo modello V10 open air coniuga soluzioni ingegneristiche leggere, trazione posteriore e un sistema di controllo della trazione (Performance Traction Control System) appositamente sviluppato. A capote chiusa o abbassata, la guida di ogni giorno e il divertimento ad alte prestazioni sono accompagnati dal sound del potente V10 aspirato, in grado di sprigionare 610 cavalli (449 kW) e una coppia di 560 Nm, al pari della versione Coupé.

Lamborghini Huracan EVO Spyder, 4 modalità di guida

Con un’accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 3,5 secondi e una velocità massima di 325 km/h, anche la versione Spyder è pensata per chi ama una guida fatta di istinti, in cui il divertimento al volante è assicurato dall’hardware piuttosto che dal software. Il design della Lamborghini Huracan EVO Spyder ottimizza l’integrazione e la funzionalità della leggerissima capote. Le linee esterne garantiscono una riduzione della resistenza, senza necessità di componenti aerodinamici aggiuntivi, potenziando al contempo l’equilibrio e il dinamismo della vettura a trazione posteriore, qualunque sia la posizione della capote.

Quattro le modalità di guida: Anima, per un un pieno controllo delle modalità di guida, in funzione delle quali è stato calibrato il P-TCS. Strada, garantisce stabilità e sicurezza in qualsiasi condizione, riducendo al minimo lo slittamento delle ruote posteriori e gestendo in modo più proattivo la trasmissione della coppia su superfici a bassa aderenza. Sport, per una guida più dinamica, con le ruote posteriori libere di slittare in fase di accelerazione e la coppia limitata quando gli angoli di sovrasterzo aumentano rapidamente. Corsa, ottimizza trazione e agilità all’uscita da una curva in condizioni di elevate prestazioni, massimizzando dinamismo e velocità.

Carrozzeria in alluminio per renderla più leggera

La carrozzeria in alluminio e resina termoplastica della Lamborghini Huracán EVO Spyder poggia su un telaio ibrido leggero in alluminio e fibra di carbonio, con un peso a secco di 1509 kg e un rapporto peso/potenza di 2,47 kg/CV. La distribuzione del peso tra parte anteriore e posteriore secondo un rapporto 40/60, con un sistema di sospensioni a doppio triangolo e quadrilateri sovrapposti e ammortizzatori passivi, garantisce al conducente un ottimo feedback. I freni in acciaio ventilati e forati a croce sono accompagnati da cerchi Kari da 19″ con pneumatici Pirelli P Zero progettati ad hoc. La capote si ripiega sotto al cofano posteriore in 17 secondi, anche mentre si guida, fino a una velocità di 50 km/h.

Il touchscreen HMI da 8,4″ nella console centrale della Spyder, controlla le funzioni della vettura e garantisce la connettività necessaria per telefonate, accesso a Internet e Apple CarPlay. L’auto, infine, è totalmente personalizzabile grazie a una gamma di colori e finiture pressoché illimitata. Stefano Domenicali, Chairman e CEO di Automobili Lamborghini, ha dichiarato: “La Huracán EVO RWD Spyder raddoppia il divertimento di guida, offrendo un piacere puro e l’opportunità di celebrare la vita all’aria aperta. Il conducente è immerso nell’eredità ingegneristica Lamborghini, può sentire il feedback e il fascino di una vettura a trazione posteriore in cui l’intrusione dell’elettronica è ridotta al minimo, godendosi la sensazione di libertà e vitalità che solo la guida open-top può offrire“. Prezzo? di 175.838 euro.

Impostazioni privacy